iPhone

I motivi per cui il Google Pixel è migliore dell’iPhone 7

Il nuovo smartphone Google Pixel XL vanta alcune caratteristiche che vistosamente mancano all’iPhone. Andrebbe notato che in questo modo tutto è soggettivo, e che l’iPhone ha altre ottime caratteristiche che il Pixel non ha, ma anche che l’ecosistema Apple è un prodotto a sé stante.

Ma il Pixel è un ottimo telefono: proviamo a confrontarli, per scoprire quello che rende il Pixel un telefono migliore dell’iPhone.

google pixel iphone 7 informatblog

Il Google Pixel è più leggero

L’iPhone 6S Plus pesa 192 grammi ma il Google Pixel XL ne pesa soltanto 168. L’iPhone 7 Plus è leggermente più leggero rispetto al 6s, con 188 grammi: questa piccola differenza di soli 4 grammi rende ancora l’iPhone 7 più pesante rispetto al Pixel. Il peso più leggero del pixel non ha alcun effetto nocivo sulla sua affidabilità, ed è più facile da tenere in mano.

Lo schermo del Pixel è stupefacente

Il Pixel XL e l’iPhone 6s Plus mostrano immagini molto nitide. Lo schermo LCD dell’iPhone è bello, ma i colori non sono così ricchi, e il contrasto non è così pronunciato come sul display AMOLED del Pixel.

Il design del Pixel è più utilitaristico che bello, ma il suo schermo AMOLED più nitido eclissa il display Retina di iPhone. L’iPhone 7 Plus ha uno schermo 1080p che rende i colori abbastanza bene e molto nitidi, ma schermo 1440p del Pixel lo è ancora di più.

Cosa ancor più importante, lo schermo AMOLED del Google Pixel dona a tutto ciò che viene visualizzato un aspetto migliore rispetto al display LCD di iPhone. Immagini, video e app hanno dei neri migliori e colori vivaci (ma non troppo saturi), che risultano in una più alta qualità e un aspetto migliore in generale.

Il Pixel ha un modo intelligente per aggiungere presa

Le cover per il telefono molto spesso non piacciono, ma per l’iPhone sono praticamente necessarie: il retro e i bordi di metallo dello smartphone Apple sono molto belli, ma non offrono alcuna presa. Come risultato, l’iPhone cade spesso, e tende a graffiarsi o ancor peggio a rompersi.

L’intarsio di vetro sulla schiena del Pixel non sembra particolarmente bello (sebbene migliore sul modello bianco), ma in realtà fornisce una ottima presa per il dito indice, il che rende il Google Pixel più sicuro da tenere in mano.

Ricarica rapida

Il canale YouTube SuperSaf TV ha messo a confronto i tempi di ricarica del Pixel XL con quelli dell’iPhone 7 Plus e del Galaxy S7 Edge con i caricabatterie inclusi nella confezione di ogni telefono. Dopo due ore di carica, il Pixel XL aveva quasi il 100% di carica mentre l’iPhone 7 Plus era ancora al 72%. Nel frattempo, il Galaxy S7 Edge li ha spazzati entrambi con il 100% di carica dopo soltanto un’ora e 29 minuti.

La ricarica rapida è davvero una cosa importante in uno smartphone di oggi. La ricarica rapida del pixel con la porta USB-C è più veloce rispetto alla relativamente lenta ricarica dell’iPhone, ed è una delle cose più difficili da riabituarsi quando si torna ad usare un iPhone.

Si può scegliere di far andare il Pixel più veloce

E’ possibile modificare Android per farlo andare più veloce di iOS riducendo o eliminando del tutto le animazioni all’apertura delle app o al passaggio tra le schermate. iOS, in altra parte, non consente di alterare le sue animazioni.

Il Pixel ha una migliore durata della batteria, grazie ad Android

La caratteristica Doze di Android è eccezionalmente efficace. Effettua un lavoro fantastico nel ridurre il consumo di energia del Gooel Pixel quando non viene usato rispetto a quanto fa iOS sull’iPhone.

Il Pixel è leggermente più piccolo, ma ha lo stesso schermo

La differenza è lieve, ma notevole su un dispositivo che si utilizza più volte al giorno. L’iPhone ha un rapporto schermo/cornici del 67,7%, mentre il Google Pixel XL ha un rapporto del 71,2%. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti