GuideMusica

Google Play Music: come caricare la musica direttamente dal browser

Fin da quando il Google Play Music è stato rilasciato, il colosso di Mountain View ha dato la possibilità, oltre che di acquistare la musica dal proprio store, di caricare in maniera gratuita fino a 20.000 brani. Una volta caricati essi possono essere ascoltati in streaming in maniera del tutto gratuita. Inoltre, attraverso le versioni mobile di Google Play Music, è possibile anche salvarle per ascoltarle offline. L’unico piccolo problema però nasceva dal fatto che per caricare della musica su Google Play Music, bisognava necessariamente scaricare il Music Manager, ovvero un piccolo software che ci permetteva appunto di uplodare la nostra musica.

Google Play Music: arriva finalmente l'upload dal browser

[divider]

Caricare la nostra musica su Google Play Music attraverso il browser

Da qualche ora a questa parte però, Google ha reso disponibile la possibilità di caricare direttamente da web tutta la nostra musica. Lo ha comunicato, come spesso fa per queste cose, attraverso il suo profilo Google+. Per il momento però l’opzione non è attiva di default. Dunque per attivarla dovremo recarci sulla nostra raccolta personale di Google Play Music, cliccare sull’icona delle impostazioni (una rotella situata in alto a destra) e cliccare sulla voce Labs. 

Google Play Music: arriva finalmente l'upload dal browser

Dopo di che ci spunterà una finestra in cui sono presenti numerose opzioni di configurazione. Noi dovremo prestare la nostra attenzione alla prima voce, in cui ci suggerisce di attivare o disattivare un mini player che ci permetterà di controllare la musica direttamente dall’area notifiche e di permettere l’upload della nuova musica direttamente da browser. Clicchiamo su “attivato” e salviamo le modifiche.

Cattura di schermata (17)

Successivamente torniamo alla nostra raccolta multimediale e clicchiamo sul tasto “aggiungi musica”. Adesso ci verrà proposto un breve tutorial che ci insegnerà come effettuare l’upload delle nuove tracce. Sarà possibile caricare sia singole canzoni che intere  cartelle.

Google Play Music: arriva finalmente l'upload dal browser

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti