GoogleInternet

Google Reader a sorpresa verrà chiuso, niente più RSS da Google

Google Reader chiudeArriva un po’ a sorpresa la notizia da parte di Google di voler chiudere Google Reader, uno dei servizi più diffusi al mondo che permette di aggregare e leggere notizie dai siti e blog tramite i feed RSS. L’azienda di Mountain View staccherà la spina al progetto il primo luglio di quest’anno, non offrendo più la possibilità di usufruire di questo servizio neanche a coloro i quali sono registrati e ne fanno uso quotidianamente. Il motivo che ha spinto Google a chiudere Reader è sempre il minor numero di utenti che continua ad usare il servizio, in calo vistoso nell’ultimo periodo.

Ricordiamo che Google Reader è stato lanciato nel 2005 e, utilizzando un’interfaccia grafica curata e molto semplice, permette di aggiungere siti e blog che contengono i feed RSS, raggruppando così in un’unica pagina web tutti gli articoli dei siti che avete inserito nella vostra lista. Nel corso degli anni sono stati molti i programmi nati per migliorare l’esperienza d’uso di Google Reader. Primo fra tutti Reeder, applicazione per Mac e iOS che permette anche la sincronizzazione delle notizie già lette tra i vari dispositivi.

Non c’è da preoccuparsi comunque, gli sviluppatori hanno detto che la loro applicazione non morirà insieme alla chiusura di Google Reader. Inoltre, Google chiuderà altri servizi, giustificando questa mossa dicendo che hanno l’intenzione di focalizzarsi solo su pochi prodotti. Segue dunque la chiusura dei progetti che hanno riscontrato meno successo tra gli utenti. Nel blog di Google è possibile trovare la lista di tutti i servizi che verranno chiusi nei prossimi mesi.

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti