AndroidInternet

Google e la realtà virtuale su Android

Con la realtà virtuale (VR) pronta ad essere la prossima grande sfida tecnologica, anche Google è saltata sul carro e sta lavorando su un sistema operativo Android per le applicazioni di realtà virtuale. In sostanza sta gettando il guanto di sfida a Samsung, Microsoft e Facebook.

Google sta presumibilmente lavorando su una versione VR di Android, che potrebbe rivaleggiare con il software di HoloLens di Microsoft, Gear VR di Samsung, il dispositivo AR misterioso di Magic Leap, Oculus Rift, SteamVR, e Project Morpheus di Sony, tra gli altri. La notizia arriva per gentile concessione di The Wall Street Journal, che cita fonti vicine al progetto di realtà virtuale di Google.

google-virtual-reality-informatblog

“Google ha riunito un team di ingegneri per costruire una versione del sistema operativo Android per alimentare applicazioni di realtà virtuale, secondo quanto affermato da due persone che hanno familiarità con il progetto”, ha riferito il WSJ.

Secondo le fonti, Google ha “decine di ingegneri” e diverso personale intenti a lavorare al progetto Android VR dell’azienda. A quanto pare, Google intende distribuire il nuovo sistema operativo, che è in sviluppo. Questa strategia sarebbe in linea con l’approccio attuale della società per la sua piattaforma Android.

Le fonti hanno inoltre dichiarato che gli ingegneri che lavorano al progetto Android VR sono stati guidati da Jeremy Doig, direttore del dipartimento Ingegneria, e Clay Bavor, della sezione Product Management. Google è interessato alla realtà aumentata (AR) che si riflette nel suo investimento nella startup Magic Leap, che rilascerà a breve un misterioso dispositivo indossabile.

Il gigante della ricerca ha inoltre il Project Tango nella manica, che fondamentalmente utilizza la fotocamera dello smartphone per generare una mappa 3D degli ambienti di un individuo. Google ha anche lanciato Google Cardboard nel 2014, ma a questo punto, lo sviluppo di un sistema operativo Android per la realtà virtuale è soprattutto speculazione.

L’aspirazione di Google per il progetto Android VR potrebbe benissimo vedere la luce del giorno, ma come la nuova piattaforma dovrebbe funzionare non è ancora noto. Con la conferenza Google I/O annuale in programma a maggio di quest’anno, c’è una forte possibilità che la società potrebbe prendere svelare la sua prossima versione di Android per la realtà virtuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti