GoogleInternet

Google: richiesta eliminazione di 345 milioni di link nel 2014

A Google viene chiesto sempre più spesso di rimuovere più e più link relativi a questioni di copyright, con le richieste che sono incrementate del 75% nel 2014 rispetto all’anno precedente. Torrent Freak ha compilato tutte le relazioni di trasparenza settimanali di Google in uno studio che esamina l’intero 2014.

Il rapporto mostra che le richieste inviate a Google sono aumentate del 75% rispetto al 2013, con un numero di richieste inviate nel 2014 che ha toccato i 345 milioni. E’ importante notare come Google non stia ospitando il materiale che viola il copyright. Piuttosto, gli editori chiedono a Google di rimuovere i link di ricerca verso tale materiale.

google-novita-privacy-informatblog

I detentori di copyright contattano Google e chiedono all’azienda di nascondere i link a siti web che contengono contenuti pubblicati illegalmente. I siti più importanti di cui i titolari dei diritti si sono lamentati nel 2014 sono stati 4shared, Rapidgator, e Uploaded, tutti siti ben noti per permettere agli utenti di scaricare illegalmente musica e film.

Google sta cercando da anni di combattere la pirateria. Nel 2012 ha rilasciato un aggiornamento del suo algoritmo di ricerca che ha fatto fuori dai risultati molti siti che violavano il copyright. Ha poi rilasciato un altro aggiornamento nel mese di ottobre che ha seppellito i siti incriminati ancora più in basso nei risultati, il che significa che poche persone li possono vedere.

Solo perché un detentore di copyright chiede a Google di rimuovere un link non significa che la richiesta viene accolta, però. Google spesso rifiuta le richieste, mantenendo i siti web regolarmente elencati nei risultati di ricerca. Nel 2013 ha mantenuto in particolare il sito di file-sharing The Pirate Bay tra i suoi risultati, nonostante una denuncia avanzata dall’industria musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti