Altri accessori

GSpot BT Communicator: come gestire tre SIM con un iPhone

GSpotGoPod Group, azienda tedesca produttrice di oggetti elettronici di consumo, ha realizzato un prodotto innovativo di nome GSpot BT Communicator, che consente l’utilizzo di tre sim, anche di diverso operatore, con un solo smartphone, sia iOS che Android. È un mini adattatore che supporta due schede SIM, mentre la terza è nel telefono, e comunicano tramite segnale Bluetooth. Risulta compatibile con iPhone, iPod Touch, iPad e con i telefoni Android. Dopo aver installato l’applicazione sullo smartphone (da Google Play per i possessori di Android e da Cydia per i possessori di iOS), sarà possibile effettuare chiamate, inviare SMS e navigare su internet.

Un prodotto rivoluzionario dunque, che è stato premiato al CES di Las Vegas come uno dei migliori prodotti innovativi. Grazie ad una batteria da 950 mA, il GSpot garantisce 100 ore di autonomia in Stand-By e 7 ore in chiamata. Supporta celle GSM Quad Band limitandosi alla sola connettività GSM/EDGE (niente schede Tre). Il vantaggio è quello di gestire tre schede telefoniche, tre tariffe diverse con un solo smartphone, guadagnandone in praticità, considerato che l’oggetto ha dimensioni contenute e facile da portarsi dietro.

L’unico lato negativo riguarda l’impossibilità di utilizzare questo accessorio su iDevice che non hanno eseguito la procedura di sblocco tramite Jailbreak. Infatti, il software GSpot, che gestisce la parte telefonica delle due schede aggiuntive, può essere scaricato solo dallo Store Cydia. Quindi al momento non è utilizzabile su iPhone 5 ed i nuovi iPad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti