Dati finanziariFacebook

Guadagni di Facebook in crescita nel secondo trimestre 2014

Dopo avervi presentato le aspettative di Apple per il terzo trimestre 2014, adesso è il turno di un altro gigante di internet. Stiamo parlando del re dei social network Facebook, che ha confermato che nell’ultimo trimestre ha registrato guadagni nettamente superiori al solito grazie agli introiti dalla pubblicità mobile che hanno continuato a crescere, e sempre più persone le usano sempre più spesso.

Le azioni della società sono salite di quasi il 4% dopo che sono usciti i risultati, potrebbero raggiungere un nuovo record alla riapertura dei mercati giovedì. Gli investitori che hanno comprato azioni Facebook all’apertura pubblica della società due anni fa, adesso sono vicini a raddoppiare i loro soldi.

I guadagni di Facebook

I guadagni di Facebook sono di 788 milioni dollari, o 30 centesimi ad azione, nel periodo aprile-giugno. L’anno scorso nello stesso trimestre i guadagni furono di 331 milioni dollari, o 13 centesimi ad azione. Gli utili rettificati sono stati di 42 centesimi ad azione, superando le attese di Wall Street che secondo un sondaggio di Zacks Investment Research prevedevano un guadagno di 33 centesimi ad azione.

Le entrate di Facebook sono salite del 61% a 2,91 miliardi dollari dai 1,81 miliardi dollari dello stesso trimestre di un anno fa. Gli analisti si aspettavano invece 2,8 miliardi dollari: questo è stato il quinto trimestre consecutivo che Facebook ha battuto le previsioni di Wall Street.

I ricavi pubblicitari di Facebook sono saliti del 67% a 2,68 miliardi dollari. Le entrate pubblicitarie del settore mobile, strettamente sorvegliate, sono state di 1,66 miliardi di dollari, il 62% del totale delle entrate pubblicitarie totali di Facebook per il trimestre. Nei primi tre mesi dell’anno, gli annunci per cellulari hanno rappresentato il 59% del totale delle entrate pubblicitarie di Facebook.

Il costante aumento indica che Facebook sta riuscendo a guidare gli inserzionisti verso la sua piattaforma mobile in un momento in cui la maggior parte dei suoi utenti utilizzano i dispositivi mobili per accedere al social network. Facebook ha avuto 1 miliardo e 320 milioni di utenti attivi a fine giugno, in aumento del 14 per cento rispetto all’anno precedente. In media, 829 milioni di persone hanno utilizzato Facebook ogni giorno nel mese di giugno, una crescita del 19% rispetto all’anno precedente. Il numero di persone che accedono almeno una volta al giorno su dispositivi mobili è stato di 654 milioni nel mese di giugno, il 14% in più rispetto all’anno precedente.

Abbiamo avuto un buon secondo trimestre,” ha detto il CEO Mark Zuckerberg in un comunicato. “La nostra comunità ha continuato a crescere, e vediamo un sacco di opportunità all’orizzonte visto come colleghiamo il mondo intero”.

Facebook ha cresciuto la sua quota di mercato mondiale nella pubblicità digitale, ma deve fare ancora molta strada per rivaleggiare con Google. Nel 2013 Facebook aveva una quota di quasi il 6% del mercato rispetto al 32% di Google, secondo la società di ricerca eMarketer. Quest’anno, Facebook è destinato ad aumentare la sua fetta fino a quasi l’8%, mentre Google dovrebbe diminuire leggermente, qualcosa meno rispetto al 32% dell’anno scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti