Caricamento in corso...
Twitter

Hacker prende di mira account Twitter dell’ISIS con messaggi e immagini LGBT

Un attivista facente parte del gruppo hacker Anonymous ha violato alcuni account Twitter appartenenti a sostenitori dell’ISIS e sostituito il loro contenuto jihadista con bandiere arcobaleno, riferimenti ai gay e messaggi pro-LGBT.

L’hacker è @WauchulaGhost, ed è attivo da diversi mesi nel deturpare ed eliminare gli account che inneggiano all’ISIS. Ieri ha lanciato la sua nuova operazione dopo la sparatoria di massa in una discoteca di Orlando che ha lasciato a terra 49 morti.

twitter
Il tweet comparso nelle bacheche di molti membri dell’ISIS

Il killer, Omar Mateen, secondo quanto riferito ha promesso fedeltà allo Stato Islamico prima della sparatoria. L’agenzia di stampa ufficiale del gruppo ha poi rivendicato la responsabilità dell’attacco e gli jihadisti hanno elogiato Mateen su Twitter, cambiando le loro immagini del profilo con una sua foto.

WauchulaGhost ha quindi postato alcuni tweet dal loro account, scrivendo “Sono gay e sono orgoglioso”, “le famiglie e le vittime di #Orlando non dimenticheranno” e link a siti porno gay. Egli ha affermato di aver violato oltre 200 account di Twitter, ma molti di essi sono stati subito sospesi dal social network.

gay-twitter-isis-informatblog

Profilo e immagini di sfondo di jihadisti o bandiere nere dello Stato Islamico sono stati sostituiti da bandiere arcobaleno e coppie gay a letto.

All’ISIS non piace il porno“, dice l’hacker, che ha rifiutato di dare il suo vero nome, al Washington Post. “A loro non piacciono le donne in generale. Abbiamo appena iniziato ad usarlo per prenderci gioco di loro e diminuire la loro presenza online”. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti