HTCSmartwatch

HTC rilascerà il suo primo Smartwatch Android Wear nel 2015

Sembra che il recentemente annunciato Apple Watch potrebbe non essere l’unico SmartWatch in arrivo sui mercati nei primi mesi del 2015, in quanto anche HTC si sta anche attrezzando per svelare il proprio dispositivo (con Android Wear) nello stesso periodo. Contraddicendo le relazioni che riportavano che HTC avrebbe abbandonato i suoi piani per gli SmartWatch, CNET afferma di aver appreso dalle sue fonti che lo SmartWatch del colosso taiwanese esiste ancora e sarà pronto per l’inizio del prossimo anno.

CNET in un report ha citato fonti vicine alla vicenda riportando che HTC sta lavorando sul suo SmartWatch che mira a distinguersi dalla folla. La relazione sostiene che il primo smartwatch della compagnia includerà nuovi “elementi di progettazione e nuove funzionalità” per i consumatori. Proprio come gli smartwatch di LG, Motorola e Samsung (Gear Live), lo SmartWatch HTC sarà alimentato dalla piattaforma Android Wear di Google per i dispositivi indossabili.

Tuttavia, la relazione afferma che lo SmartWatch HTC includerà una versione personalizzata di Android Wear, qualcosa di simile agli smartphone della società che fanno girare Sense UI su Android. Inoltre, il rapporto sostiene che un portavoce di HTC ha rifiutato di commentare l’esistenza di uno SmartWatch da parte della società.

Un rapporto precedente ha invece suggerito che HTC stava indagando sulla possibilità di creare dispositivi indossabili da alcuni anni ormai, ma era riuscita solo a risolvere i problemi con batterie e luci LCD. In particolare, il segmento degli SmartWatch ha già visto una serie di lanci nel recente passato, una maggioranza di essi ha in esecuzione la piattaforma Android Wear di Google per i dispositivi indossabili.

Mercato degli smartwatch già saturo?

Il nuovo Apple Watch è l’ultimo concorrente nel segmento SmartWatch ed è stato presentato con un prezzo di partenza 349 dollari. Motorola ha lanciato il suo Moto 360 di recente al prezzo di 249 dollari negli Stati Uniti. Il Samsung Gear Live è stato invece annunciato al Google I/O ed è andato in vendita nel mese di luglio. Asus si è unito al carrozzone dei dispositivi indossabili con il lancio del suo primo smartwatch ZenWatch all’IFA di Berlino, dicendo che sarebbe stato rilasciato entro la fine dell’anno. LG in meno di un anno ha presentato due smartwatch – LG G Watch e LG G Watch R. Sony non si è lasciata abbattere, lanciando lo SmartWatch Android 3 all’IFA di Berlino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti