Altri produttoriiPhone

I 5 smartphone più attesi a settembre

Settembre si preannuncia un mese molto interessante per gli acquirenti di smartphone in tutto il mondo: sappiamo che Motorola, Microsoft, Sony e Samsung lanceranno nuovi smartphone, e sembra che anche Apple si unirà alla festa. Allora, quali nuovi dispositivi stiamo aspettando con impazienza di più? Ecco la nostra top 5:

5. Sony Xperia Z3

Non c’è riposo per gli stanchi: Dopo aver lanciato l’Xperia Z2 nel mese di febbraio, Sony è già al lavoro su un successore. L’azienda ha programmato un evento di lancio il 3 settembre alla fiera IFA di Berlino. Il nuovo Xperia Z3 utilizzerà un processore più veloce processore, lo Snapdragon 801, ma la maggior parte delle altre specifiche verranno condivise con lo Xperia Z2, quali uno schermo di 5,2 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel e 3GB di RAM.

Un Snapdragon 805 sotto il cofano renderebbe il Xperia Z3 un aggiornamento più impressionante. Il processore è stato annunciato nel mese di novembre ed ora sta alimentando le versioni coreane dell’LG G3 e del Samsung Galaxy S5. Il processore ha il supporto nativo per i video 4K e apre la porta per LTE-Advanced.

4. Nokia Lumia 730

Satya Nadella, nuovo CEO di Microsoft, può non essere un grande appassionato di smartphone, ma Nokia deve ancora essere il motore che spinge le vendite se Windows Phone vuole sopravvivere. E per far sì che ciò accada Microsoft ha bisogno di un portafoglio completo, compresi i dispositivi di fascia media.

Microsoft ha programmato un evento di lancio per il 4 settembre a Berlino, dove l’azienda svelerà il Lumia 730. Il dispositivo è segnalato per avere una fotocamera principale da 6,5 ​​megapixel e una fotocamera da 5 megapixel per i selfie sul davanti. Il miglioramento delle telecamere anteriori è diventato un grande trend per gli smartphone quest’anno.

La società si aspetta anche di lanciare lo smartphone Lumia 830 con una fotocamera da 13 megapixel e un processore Snapdragon 800. Il Lumia 820 è stato lanciato due anni fa e il Lumia 720 è uscito nel febbraio dello scorso anno, ciò significa che è giunto il momento per un aggiornamento di entrambi.

3. Motorola G

Il lancio del Moto G originale e della versione LTE successiva hanno contribuito a dare a Motorola una nuova prospettiva di vita, quindi c’è molta pressione sulla seconda generazione di smartphone per offrire un ottimo rapporto qualità-prezzo. La società ha pubblicato un invito a un evento previsto per il 4 settembre a Chicago. L’invito lascia pochi dubbi su ciò che l’azienda sta progettando, dato che ha uno smartphone con una G su di esso!

Le specifiche includeranno uno schermo da 5 pollici con una risoluzione di 1280×720 pixel e una fotocamera da 8 megapixel. Le versioni esistenti dello smartphone hanno uno schermo di 4.5 pollici con la stessa risoluzione e una fotocamera da 5 megapixel. La fotocamera è il tallone d’Achille del Moto G, sarebbe un miglioramento importante.

2. Samsung Galaxy Note 4

Le lotte di Samsung nel corso del secondo trimestre sono state ben documentate, con il crollo delle vendite anche se il resto del mercato è cresciuto. Per far tornare l’azienda in pista, il Galaxy Note 4 dovrà essere un successo. Il prodotto è diventato importante come un nuovo modello Galaxy S per l’azienda.

Samsung lancia di solito una nuova versione del suo Galaxy Note a Berlino, e quest’anno non sembra essere diverso con l’invito ad un evento per il 3 settembre che dice “notare la data”, (in inglese: Note the Date, un gioco di parole?) Le specifiche si vocifera che includeranno uno schermo da 5,7 pollici, stessa dimensione del modello attuale, con una risoluzione 2560×1440 pixel e un processore Snapdragon 805.

1. Apple iPhone 6

Pochi potrebbero discutere su questo fatto: l’iPhone 6 è lo smartphone più atteso. A differenza delle altre aziende con prodotti presenti in questa lista Apple non ha segnalato la pianificazione di un evento. Ma sia la storia che una serie di voci di corridoio rendono possibile un probabile lancio a settembre. Apple ha bisogno di qualcosa di speciale per aumentare le vendite per convincere la gente ad aggiornare i loro dispositivi: non si può fare affidamento solo sulla distribuzione espansa. Resta da vedere se l’azienda introdurrà un modello da 4,7 pollici e un modello da 5,5 pollici allo stesso tempo, o semplicemente il modello più piccolo. La risoluzione dello schermo dovrebbe essere 1704×960 pixel.

Altre voci che turbinano intorno all’iPhone 6 includono l’uso di vetro zaffiro per migliorare la durata, una telecamera aggiornata e un processore più veloce. Inoltre, nonostante lo schermo più grande, la versione da 4,7 pollici dovrebbe pesare più o meno come l’iPhone 5S.

C’è una grande domanda repressa negli Stati Uniti per i nuovi iPhone, secondo ComScore. L’iPhone 4S rappresenta il segmento più grande di proprietari di iPhone con quasi 20 milioni di utenti, e il 40% di loro hanno in programma di cambiare telefono entro sei mesi, ha detto la settimana scorsa la società di ricerche di mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti