News

Le due idee imprenditoriali più strane degli ultimi tempi

idee imprenditoriali più strane

Nel mondo imprenditoriale, un settore sempre più saturo, bisogna proporre idee innovative e rivoluzionarie per distinguersi dai competitor, ed offrire servizi e prodotti nuovi capaci di attirare l’attenzione del pubblico. Stanno spuntando come funghi tante nuove start-up, alla ricerca dell’invenzione perfetta che possa rappresentare un crac nel mercato imprenditoriale. Eppure a volte le idee più geniali sono le più semplici, quelle a cui nessuno ha mai pensato prima. L’elemento comune di tutte le nuove invenzioni è la tecnologia, che potenzialmente ha margini di sviluppo illimitati. La tecnologia la fa da padrone anche nelle due idee imprenditoriali più strane degli ultimi tempi, scopriamo quali sono.

Le due idee imprenditoriali più strane degli ultimi tempi

I robot barman

Hai presente quelle scene da film in cui un povero sventurato racconta i suoi problemi al barman di turno? Questo non lo vedrai mai al Tipsy Bar di Las Vegas, dove l’italiano RinoArmeni ha dato vita ad una delle idee imprenditoriali più strane di sempre. In questo bar tecnologico e futuristico infatti dietro al bancone non troverai nessun barman, Tipsy-Robot idee imprenditoriali più stranealmeno non in carne ed ossa. A preparare cocktail deliziosi ci sono due robot, realizzati dall’aziende torinese Makr Shark, capaci di servire 120 bicchieri all’ora e di preparare fino a 60 drink diversi. I clienti non devono fare altro che ordinare tramite un iPad il loro drink preferito, che nel giro di pochi minuti sarà preparato e servito al tavolo dai due servizievoli robot.

Forse è lontano quel futuro apocalittico e catastrofico previsto da Asimov, in cui i robot si ribellavano e prendevano il controllo, ma questa invenzione non piace soprattutto ai barman. Il timore è che i robot possano sostituire i lavoratori, riducendo ulteriormente i posti di lavoro. Rino Armeni si difende sostenendo che la sua è solo un’attrazione, ma per quanto funzionali ed efficienti i robot non sostituiranno mai il calore umano.

Nel prossimo paragrafo scopriamo un’altra delle idee imprenditoriali più strane degli ultimi tempi.

La coperta a due temperature per salvare la coppia

L’altra delle due idee imprenditoriali più strane di tutti i tempi si chiama Smartduvet, un nome che ti consiglio di segnarti soprattutto se discuti spesso in camera da letto col tuo partner per le Smartduvet idee imprenditoriali più stranecoperte. In linea di massima la donna ha sempre freddo e vorrebbe coperte più pesanti; l’uomo invece generalmente ha sempre caldo, e vorrebbe coperte più leggere. L’eterno dilemma può finalmente essere risolto con Smartduvet, una coperta intelligente realizzata da una start-up americana.

Cos’è Smartduvet? E come funziona? Si tratta di una camera d’aria che va posizionata tra il lenzuolo e la coperta, oppure dentro il sacco copri-piumino. In base alle proprie esigenze è possibile selezionare la fuoriuscita dell’aria a temperatura controllata, dando la possibilità ad entrambi i coniugi di scegliere tra un letto più caldo o più fresco. E non finisce qui, poiché quando il flusso gonfia la camera d’aria il letto si riassetta da solo come per magia, riposizionando perfettamente sia le coperte che le lenzuola.

Queste sono le due idee imprenditoriali più strane degli ultimi anni, ma sicuramente non saranno né le prime né le ultime poiché l’esplorazione e la scoperta sono elementi innati nella natura umana.

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti