News

IFA 2015: cosa aspettarsi da Sony, Samsung, HTC e gli altri

Mentre il sole estivo lascia il posto alla pioggerella autunnale, il tempo passa e si torna al lavoro dopo le vacanze estive. Ma la fiera di tecnologia IFA 2015 di Berlino sta arrivando: parte importante del calendario di mostre di tecnologia come il CES di Las Vegas e il Mobile World Congress di Barcellona, l’IFA di Berlino è una vetrina per tutti i dispositivi, dai televisori e smartphone agli altoparlanti, frigoriferi, luci e forni.

Avrà luogo a cavallo tra la prima e la seconda settimana di settembre: all’IFA 2015 ci saranno grandi annunci da parte di Samsung, Sony, Huawei e altri. Abbiamo quindi messo insieme una guida su tutto ciò che ci si può aspettare dalla più grande fiera tecnologica d’Europa.

ifa-2015-anteprima-informatblog

Samsung

Rompendo le consuetudini, Samsung ha annunciato il Note 5 prima dell’IFA, perché il telefono effettivamente non arriverà in Europa. Ma Samsung ha ancora molto da dire, come nel caso del Gear S2, uno smartwatch che dovrebbe essere annunciato il 3 settembre.

Recentemente mostrato da Samsung in occasione del lancio del Note 5 e del Galaxy S6 Esge Plus, il Gear S2 è uno smartwatch con uno schermo rotondo e design tradizionale. Dovrebbe avere in esecuzione il sistema operativo di Samsung, Tizen, e non Google Android Wear, e sarà un diretto rivale dell’Apple Watch. Anche Samsung Pay potrebbe ottenere una menzione, mentre i fan europei (e la stampa) sono ansiosi di sapere quando il rivale di Apple Pay arriverà in Europa.

E ‘stato affermato che Samsung vuole spingere la versione consumer del casco per la realtà virtuale Oculus Rift e, avvicinandosi il suo rilascio, l’IFA 2015 potrebbe essere il luogo in cui Samsung dirà qualcosa in più. Cos’altro Samsung ha in serbo per l’IFA nessuno lo sa. La società ha programmato due conferenze stampa il 3 settembre e probabilmente vedremo una gamma di enormi nuovi televisori Ultra HD, il Gear S2, e forse alcuni elettrodomestici collegati all’internet delle cose. Chi non vorrebbe un forno Android?

Sony

Sony ama lanciare nuovi smartphone più spesso di quanto si cambiano i calzini, e quest’anno non fa eccezione, L’Xperia Z3 + (inspiegabilmente chiamato Z4 in Giappone) potrebbe essere appena sbarcato dalle nostre parti, ma le voci stanno già sostenendo che un Xperia Z5 sarà mostrato all’IFA 2015.

Un’anteprima twittata sull’account di Sony GB dice ai fan di “essere pronti per un nuovo smartphone. Tutto sarà chiaro …”, suggerendo che il nuovo telefono avrà un autofocus super-veloce, o un modo di regolare la messa a fuoco di una fotografia dopo che è stata scattata, come ha fatto l’HTC One M8 nel 2014.

Anche uno Z5 Compact più piccolo dovrebbe essere mostrato a Berlino, e una perdita da una delle pagine Facebook di Sony sostiene che un nuovo modello chiamato Z5 Premium avrà uno schermo da 5.5 pollici e una risoluzione 4K di 3840 x 2160. Per quanto riguarda i dispositivi indossabili, lo SmartWatch 4 potrebbe essere in arrivo, ma più probabilmente uno SmartBand aggiornato con un monitor della frequenza cardiaca, citato da Sony stessa all’inizio di quest’anno.

Come nel caso di Samsung, anche con Sony ci aspettiamo di vedere una serie di nuovi televisori Ultra HD. Saranno massicci, luminosi e più sottili che mai, possiamo esserne certi.

Microsoft

Con Windows 10 appena uscito, Microsoft mostrerà una serie di nuovi dispositivi all’IFA 2015, con in esecuzione il nuovo sistema operativo. Questi includeranno tablet, laptop, dispositivi per giocare e all-in-one. Purtroppo, gli smartphone Windows 10 Mobile non saranno visibili all’IFA, e Microsoft utilizzerà la propria conferenza stampa per alzare l’interesse verso i suoi prodotti prima che inizi la stagione dello shopping natalizio.

HTC

Difficile che annunci uno smartphone importante o un nuovo dispositivo indossabile, ma HTC potrebbe utilizzare l’IFA 2015 per mostrare il Vive, un casco per la realtà virtuale realizzato in partnership con Valve e il suo progetto SteamVR per portare il gioco con la realtà virtuale alle masse.

Huawei

Tutti gli occhi saranno puntati sullo smartwatch di Huawei. Annunciato al Mobile World Congress a febbraio, il Watch (sì, lo stesso nome dell’Apple Watch) è stato ammirato da molti. Ma sette lunghi mesi sono passati da allora e non c’è ancora nessuna parola su quando l’orologio sarà in vendita, o quanto costerà. Con il suo corpo in acciaio inossidabile, forma rotonda e gamma attraente di colori e cinturini, il Huawei Watch ha un vero potenziale, ma il costo sarà un fattore importante.

Per quanto riguarda gli smartphone, la gamma phablet di Huawei potrebbe vedere un nuovo modello, chiamato Mate 8. Le voci hanno finora inserito uno schermo da 6 pollici con risoluzione Quad-HD, 4GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione. La fotocamera posteriore avrà un sensore 20 megapixel e ci sarà una fotocamera da 8 megapixel sul davanti. Tutto questo naturalmente deve essere confermato dall’azienda.

LG

LG preferisce annunciare i suoi dispositivi di punta negli eventi precedenti nel corso dell’anno, ma l’IFA 2015 potremo aspettarci di vedere un aggiornamento per il G Pro. Potrebbe essere chiamato G Pro 3, o forse G4 Pro, suggerendo che avrà qualcosa in comune con la versione più potente del G4, invece di essere il nuovo modello di una linea di prodotti diversa.

In entrambi i casi, un grande schermo significa che andrà contro l’appena annunciato Samsung Galaxy Note 5 e Galaxy S6 Edge, così come contro l’iPhone 6 Plus e l’imminente iPhone 6s Plus. Possiamo aspettarci un grande schermo QHD e una fotocamera di primo livello, e un prezzo di conseguenza. LG ama i suoi smartwatch, dunque il lancio di un nuovo dispositivo indossabile all’IFA non sarebbe una grande sorpresa, soprattutto considerando come Samsung è determinata a rivelare il Gear S2.

Motorola

Motorola è un altro produttore che annuncia i telefoni ai propri eventi, ma la società terrà una conferenza stampa all’IFA 2015 quindi qualcosa di nuovo sarà probabilmente rivelato. Forse qualcosa che potrebbe essere uno smartwatch, in particolare il moto 360 2.

L’originale Moto 360 è stato annunciato nel marzo 2014 e messo in vendita nel periodo dell’IFA di quell’anno, quindi quasi certamente avrà un aggiornamento. Le riduzioni di prezzo diffuse presso i nmegozi di tecnologia rafforzano questa linea di pensiero. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti