LG

Il CES 2016 di LG: nessun G Flex 3, G5 ad aprile e nuovo LG V10

Fan di LG, smettete di fare quello che state facendo e aprite bene le orecchie: stanno circolando alcune nuove interessanti voci di corridoio riguardanti il portafoglio prodotti dell’azienda coreana per il 2016. Secondo alcune informazioni pubblicate su Daum, un portale web della Corea del Sud, LG non svelerà un successore del G Flex 2 durante il CES 2016, che prenderà il via tra circa tre settimane.

C’era l’ipotesi che il LG G Flex 3 poteva essere svelato proprio al CES, ma se la nuova speculazione avrà ragione questo potrebbe non accadere. La fonte non menziona se la serie di dispositivi curvi G Flex verrà smantellata del tutto, ma ci auguriamo che questo possa non essere il caso.

lg-g5-2016-informatblog

Cosa ancora più importante, la stessa fonte ipotizza che il modello di punta dell’azienda per il 2016, l’LG G5, sarà svelato alla fine di aprile 2016, e ciò conferma le nostre aspettative sull’annuncio del dispositivo. Cerchiamo di elaborare: il G4 ha ufficialmente debuttato il 28 aprile 2015, mentre il G3 debuttò il 27 maggio 2014. Se LG vuole tenere il passo con questa tendenza, il G5 è molto probabile che uscirà nello stesso periodo l’anno prossimo. Secondo alcune delle voci più recenti che abbiamo sentito, il nuovo LG G5 potrebbe rivelarsi essere un dispositivo in metallo fornito con un promettente processore Qualcomm Snapdragon 820 in coppia con una GPU Adreno 530, un display Quad HD da 5,6 pollici (un pizzico più grande dello schermo del G4 che era di 5.5 pollici), così come una fotocamera da 21 megapixel sul retro e una da 8 megapixel sul davanti per le vostre esigenze di selfie.

Infine, Daum afferma che dovremmo aspettarci una nuova versione dell’LG V10 dal doppio schermo nel secondo semestre del 2016. Speriamo che LG imparerà dai pochi errori fatti con il V10 e possa arrivare sul mercato con un nuovo dispositivo migliore sotto ogni punto di vista. Non stiamo dicendo che il V10 è un dispositivo di cattivo di per sé, ci stiamo solo aspettando di più dall’azienda coreana.

Per quanto riguarda le voci stesse, vi consigliamo di prenderle con il solito pizzico di buon senso perchè ancora non c’è niente di ufficiale. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti