Android

Il virus Android che non si rimuove

virus android

virus androidAncora nulla di nuovo sulla battaglia contro l’infezione da virus più fastidiosa che la storia di Android possa raccontare fino ad oggi. Parliamo di Backdoor.AndroidOS.Obad, un virus della categoria Trojan, che é stato scoperto da Kaspersky Lab. Il virus ha una capacità di contagio incredibilmente alta, propagandosi attraverso più canali. si può contrarlo infatti sia navigando nel web con il dispositivo android, sia grazie alla rete wi-fi o a quella bluetooth che infine con un banalissimo sms.

Il virus, sfruttando un bug, riesce a entrare nel sistema operativo stesso e subdolamente non si fa riconoscere ma anzi camuffandosi da applicazione “per bene” riesce a farsi dare privilegi estesi dal sistema diventando immune dagli attacchi atti a rimuoverlo. Infatti la cosa più complessa della battaglia a questo virus é il fatto che una volta che ha preso possesso del dispositivo, non si riesce più a cancellarlo. E questo perché all’atto dell’installazione il virus, come detto ha ottenuto quei privilegi estesi che gli consentono di fatto di prendere in mano la gestione dello smartphone e di evitare la sua rimozione.

Gli esperti sostengono sia uno dei virus più complessi mai sviluppati sinora ed é per questo che  Kaspersky Lab ha informato Google affinché provveda a risolvere il bug che consente a questo virus di attecchire. Se dovesse diffondersi sarebbe la più grande tempesta che i dispositivi android hanno affrontato finora. Il virus difatti non solo blocca il cellulare, ma carica i dati sensibili che trova nel dispositivo presso server esterni ed invia sms a numeri telefonici a pagamento.

Dunque un pericolo per il dispositivo ma anche per le tasche del proprietario del dispositivo che potrebbe rischiare di vedersi recapitare una fattura del telefono piuttosto sostanziosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti