GuideHardware

Si può installare una scheda grafica esterna in un MacBook Pro? Ma certo!

Negli scorsi giorni, un utente del forum Tech Inferno ha pubblicato un esperimento molto interessante, ovvero collegare una scheda grafica esterna, più precisamente una NVIDIA GeForce GTX 780Ti, ad un MacBook Pro. Come saprete, per via dell’elevata sottigliezza che stanno raggiungendo i notebook di oggi, è sempre più difficile per i produttori inserire delle schede video dedicate all’interno di essi, anche man mano che il processo produttivo diminuirà i nm, la miniaturizzazione di tali accessori sarà sempre più facile.

macbook pro scheda grafica nvidia gtx

Tornando all’esperimento, l’utente è riuscito a collegare (esternamente si intende) una scheda video dedicata al MacBook Pro attraverso un cavo ThunderBolt, sfruttando così una larghezza di banda di 20 Gbps/s e un’installazione di Windows con Bootcamp. Già fare questa operazione è molto intrigante, ma il punto più interessante è sicuramente quello del vedere che le prestazioni ottenute differiscono veramente poco da un sistema desktop di pari hardware, ma con scheda grafica dedicata collegata tramite interfaccia PCI-E. Infatti ha ottenuto delle prestazione inferiori di solo il 10% rispetto al sistema desktop.

 

Tuttavia, questi risultati migliori sono stati ottenuti grazie all’utilizzo di un monitor esterno in quanto, l’utilizzo del display del MacBook Pro, penalizzava leggermente le prestazioni. Per alimentare poi la scheda grafica, è stato utilizzato un alimentatore Corsair RM450 (Silent). Sicuramente è un processo che richiede molto tempo e denaro, però è interessante vedere che è possibile realizzarlo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti