Hardware

Intel si focalizzerà sui PC Desktop nei prossimi anni

Come è largamente risaputo, Intel è la dominatrice incontrastata del settore dei PC Desktop. Esistono concorrenti, come AMD, ma sicuramente non riescono a stare al passo con il colosso di Santa Clara. Questo predominio è stato recentemente dimostrato con la quarta generazione di processori (Haswell) che hanno segnato una svolta dal punto di vista dell’efficienza energetica. Nonostante negli ultimi due anni sia entrata anche nel settore mobile, con la sua serie di processori Bay Trail, e anche nel settore dei dispositivi indossabili, con forti investimenti, Intel resta pur sempre un società che crede fermamente nel settore Desktop, ed è per questo che focalizzerà la sua attenzione in quel settore nei prossimi anni.

intel

Secondo alcune fonti molto vicine all’azienda infatti, sembra che Intel voglia migliorare ulteriormente quella che è la potenza computazionale della fascia high-end, prestando un occhio di riguardo sempre verso l’efficienza energetica. Questa necessità è dovuta al fatto che, nonostante il futuro si preannuncia dominato dai dispositivi mobile, vi è ancora una “ristretta” fascia di utenti che necessita di tanta potenza per usi professionali.

Prendiamo per esempio il caso degli architetti o degli ingegneri, che per svolgere il loro lavoro sempre con più precisione, stanno rivolgendo la loro attenzione verso il settore dei monitor 4K. Per poterne gestire una configurazione in single o in dual monitor, occorre avere un’elevata potenza nel computer, in grado di far “muovere” tutti quei pixel in maniera fluida.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti