InternetSoftware

Internet Explorer mantiene una quota del 58,38% di installazioni

La battaglia dei browser è una storia che va avanti dagli albori di internet, quando Netscape fu praticamente surclassato e distrutto da Microsoft con il proprio Internet Explorer. Da quel momento, sono stati molti i browser che hanno tentato di spodestare il browser di Microsoft e, secondo molte voci, ci sono anche riusciti. Le voci però si scontrano pesantemente con i dati ricavati da molte ricerche che confermano che è ancora Internet Explorer il re incontrastato.

netapplicatione_giugno2014

L’ultima in ordine cronologico è quella effettuata da Net Applications, che indica come il 58,38% degli utenti utilizza ancora Internet Explorer come browser principale (in tutte le sue versioni). I diretti inseguitori sono ovviamente i conosciutissimi Google Chrome e Mozilla Firefox, che ottengono rispettivamente il 19,34% ed il 15,54% delle installazioni mondiali. Da quanto si apprende dunque da questi dati, il browser di Microsoft surclassa decisamente i competitors, andando addirittura a raddoppiare i numeri.

Gli altri browser più diffusi al mondo sono Safari, Opera e Maxthon che, avendo dei numeri piuttosto bassi, vengono raggruppati sotto la voce “altro” che raccoglie il 22,46% delle installazioni. Per dare credito a questa ricerca, ricordiamo che Net Application analizza i dati di oltre 40.000 siti web e fa riferimento ad oltre 160 milioni di utenti.

2 comments
  1. il solito

    non ci credo nemmeno un po’ che Explorer detiene ancora il 58% di installazioni visto che ad oggi il browser più diffuso è chiaramente Chrome. Ma dove vivete?? Aggiornatevi sono già un po’ di anni che explorer non ha più il primato assoluto!!

    1. InformatBlog

      ciao, penso che l’articolista si riferisse al numero di installazioni e non all’utilizzo effettivo, i computer con windows vengono fuori con una versione di ie installata no? E’ possibile che i dati si riferissero a questo fatto, se vuoi approfondire ha riportato la fonte.
      Ciao e continua a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti