iOS

iOS 10 pronto all’uscita, quali caratteristiche vedremo?

Stiamo appena agli inizi di maggio, e già ci sono persone che attendono con impazienza la seconda settimana di giugno. Per una buona ragione, però. Il 13 giugno, e i giorni successivi, prenderà il via la Worldwide Developers Conference di Apple per il 2016. In questa occasione Apple è più che probabile che avrà molto di cui parlare, sia di hardware che di iOS 10.

Una delle cose di cui Apple non ha intenzione di parlare è un nuovo iPhone. Cosa che accadrà nel corso dell’anno. Tuttavia, prima di questo, la società parlerà del software che i suoi utenti useranno quando finalmente uscirà l’iPhone 7.

iOS 10, o iOS X, o qualsiasi altro nome che Apple deciderà di dargli, avrà il non invidiabile compito di essere l’aggiornamento software successivo al trimestre in calo dei guadagni di Apple. Molte persone stanno infatti già parlando di “ciò che Apple deve fare” e di come la prossima versione di iOS sarà una grande parte delle cose.

ios-10-caratteristiche-informatblog

Ciò che Apple prevede di fare, e ciò che ha in programma di costruire in iOS 10 rimane un mistero per ora. E probabilmente rimarrà tale fino all’inizio del mese di giugno, quando le voci probabilmente inizieranno a girare in maniera aggressiva per rovinare qualsiasi tipo di sorpresa che l’azienda di Cupertino potrebbe avere in serbo durante il discorso di apertura della WWDC il 13 giugno.

E’ una cosa interessante, in realtà, perché il prossimo smartphone di Apple, l’iPhone 7, è già in fase di discussione. E se si ascoltano le voci che gli stanno intorno, e si pesano nel crescente consenso da parte degli analisti, pare che quest’anno non sarà incredibile per Apple in termini di aggiornamenti hardware degni di nota. Pare che l’iPhone 7 assomiglierà all’iPhone 6/6S, eccezion fatta per l’antenna che verrà spostata. E l’iPhone 7 Plus potrebbe montare un sistema a doppia fotocamera. Ci sono alcune ulteriori modifiche qua e là, ma nel complesso sembra che l’iPhone 7 potrebbe non essere il grande cambiamento che molte persone si aspettano da un nuovo iPhone.

Molti di quegli stessi analisti ritengono che Apple sta prendendo alla leggera il 2016 perché ha molti cambiamenti previsti per il 2017. Così tanti che secondo alcuni salterà la variante “S” dell’iPhone 7 e uscirà direttamente l’iPhone 8 nel 2017. un nuovo design, forse con un corpo interamente in vetro, resistenza all’acqua, ricarica wireless e molto altro ancora. Quindi, se il 2016 non sarà un grande anno per l’hardware Apple, si potrebbe sostenere che tocca a iOS 10 compensare la differenza.

E potrebbe essere così. La domanda ovvia è, allora, che cosa può portare iOS 10? Sarebbe bello vedere Siri continuare a migliorare, e forse Apple potrebbe trovare un modo per rendere l’assistente personale digitale vicino allo stesso livello di Google Now o Cortana di Microsoft. E’difficile considerare come Apple si concentri sulla conservazione delle informazioni accessibili da Siri solo sul dispositivo, e non c’è nessun motore di ricerca come Google o Bing per sostenerlo, ma Apple potrebbe lavorarci.

Una richiesta che molti chiedono ad Apple in iOS 10 è la capacità di cambiare o selezionare le app predefinite. Sono pochi gli utenti a cui piace usare iOS così (alcuni devono farlo per i motivi più disparati), e probabilmente introducendo questa funzione non saranno troppo tentati dalla concorrenza. Ad ogni modo non dovrebbe essere impossibile come sarebbe stato fino a pochi anni fa.

Cosa vi piacerebbe vedere di nuovo in iOS 10 per renderlo ancora migliore? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti