Jailbreak

iOS 8.4 Jailbreak: TaiG rilascia il suo tool Mac v1.0.0

Il jailbreak iOS 8.4 potrebbe essere il più ricercato di sempre, soprattutto per gli utenti Mac. Il gruppo di hacker cinesi TaiG si è sempre concentrato sulle versioni di Windows, dunque molti utenti Mac iOS sono stati lasciati indietro: avendo bisogno di fare affidamento sui software di virtualizzazione, gli utenti Mac erano cittadini di seconda classe nel mondo del jailbreak iOS 8.4. Ma d’ora in avanti le cose cambieranno.

TaiG ha finalmente rilasciato la versione 1.0.0 del loro strumento di jailbreak iOS 8.4 per Mac OS X. Ecco dove è possibile scaricare il programma di installazione jailbreak.

Secondo il registro di aggiornamento “Gli utenti di TaiG V1.0.0-1.3.0 che supportano iOS 8.0-iOS 8.1.2, non hanno bisogno di effettuare nuovamente il jailbreak. Se si vuole rimuovere la patch setreuid, aggiungere il repo TaiG (apt.taig.com) o il repo 3K (apt.3kzhushou.com), e aggiornare TaiG 8.0-8.1.X Untether.

tweet-jailbreak-informatblog

Coloro che hanno già effettuato il jailbreak del proprio dispositivo iOS su Windows 8 non hanno bisogno di fare nulla per questo aggiornamento TaiG. Per le persone che eseguono iOS e hanno un Mac ora è finalmente il momento di agire. Ma una volta scaricata l’applicazione, vi consigliamo di prendere alcune precauzioni.

Prima di utilizzare l’iOS 8.4 Jailbreak Installer Su Mac

Avrete bisogno di preparare il vostro iPhone, iPad o iPod Touch prima di utilizzare Mac 1.0.0 di TaiG. In primo luogo, eseguite il backup del dispositivo. Se succede qualcosa di strano, saprete che è sempre possibile tornare all’ultimo salvataggio dei dati su iTunes o iCloud. Per eseguire il backup, collegare il dispositivo al computer con iTunes installato e selezionate la voce Backup nella pagina Riepilogo. Se preferite inviare le informazioni dal telefono al cloud, dirigetevi verso le Impostazioni quindi cercate iCloud. Selezionate Backup e via.

Una volta fatta una copia dei dati preziosi del vostro dispositivo, vi consigliamo di disattivare Trova il mio iPhone. Questo renderà il jailbreak più liscio. È sempre possibile riattivarlo alla fine del processo di jailbreak. Inoltre, disattivare il codice di accesso del dispositivo. Anche questo può essere riapplicato una volta che il jailbreak è terminato. Infine, passare il dispositivo nella Modalità aereo.

Ora che il vostro dispositivo è pronto, sarete in grado di effettuare il jailbreak iOS 8.4 utilizzando il vostro Mac!

Il programma di installazione per Mac di TaiG non in giro da molto tempo, per cui potrebbero esserci dei bug. Dato che questo è un rilascio 1.0.0, il jailbreak iOS 8.4 per Mac è lungi dall’essere perfetto: saremmo sorpresi se TaiG non rilascerà un aggiornamento a breve per risolvere gli eventuali problemi.

Con molte persone desiderose di effettuare il jailbreak del loro dispositivo iOS, avremo presto un quadro più chiaro di quali problemi gli utenti dovranno affrontare, attraverso piattaforme come il subreddit o Twitter. Fino ad allora la scelta è vostra se preferite andare sul sicuro o usare la nuova versione dello strumento TaiG per Mac. Con molti utenti di Windows soddisfatti dei loro jailbreak, speriamo che anche gli utenti Mac trovino l’esperienza simile.

Siete impazienti di installare TaiG usando il vostro Mac? Preferite ancora lo strumento per Windows per il jailbreak di iOS 8.4? Fatecelo sapere nei commenti! (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti