iOS

iOS 9.2.1: le 5 cose da sapere

Il rilascio di iOS 9.2.1 per iPhone, iPad, iPod touch è confermato e oggi vogliamo mostrarvi le cose più importanti da sapere sull’aggiornamento, il rilascio e la versione beta. La scorsa settimana Apple ha rilasciato iOS 9.2. L’aggiornamento porta nuove funzionalità (NumberSync, sostegno arabo per Siri), una tonnellata di correzioni, miglioramenti e patch di sicurezza importanti.

La polvere intorno al rilascio di iOS 9.2 è ancora in assestamento, ma all’inizio di questa settimana Apple ha già confermato iOS 9.2.1. A differenza di iOS 9.2, questo è disponibile solo per sviluppatori e coloro che si sono registrati per il programma di Beta pubblica. Se avete un Apple ID potete provare iOS 9.2.1 fin da ora. Ma adesso che l’aggiornamento è alla luce del sole, vogliamo puntarci sopra i riflettori e raccontare le cose più importanti che dovete sapere in questo momento.

ios-9-2-1-informatblog

Prestazioni

Non possiamo sapere se la versione pubblica di iOS 9.2.1 funzionerà bene sui dispositivi, perché non è ancora uscita. Quello che possiamo fare però fornire un primo sguardo alle prestazioni dell’aggiornamento iOS 9.2.1 grazie al programma beta e ai suoi collaudatori. Per i dispositivi più vecchi come iPhone 5s, iPhone 5, iPhone 4s, i risultati sembrano non essere sempre buoni: i tester hanno notato miglioramenti alla velocità su iPhone 5s e iPhone 5, mentre l’iPhone 4S con iOS 9.2.1 in fase beta sembra un po’ più lento. I tester continuano anche a lamentarsi del ritardo del Control Center, un problema che affligge anche molti altri dispositivi meno recenti, tra cui l’iPad mini 2. Siamo ancora all’inizio della fase beta e questi aggiornamenti sono destinati a cambiare. Tenete d’occhio il feedback dei tester durante le loro prove in modo di essere pronti per la versione ufficiale di iOS 9.2.1.

Come ottenere iOS 9.2.1

Se volete provare iOS 9.2.1 è possibile grazie alla versione beta. Apple ha rilasciato due forme di questa versione: una è per gli sviluppatori pagati e l’altro è per coloro che si sono iscritti al programma, gratuito e utilizzabile se si dispone di un Apple ID collegato al dispositivo. Se decidete di diventare uno sviluppatore iOS, date un’occhiata al per conoscere le norme e i regolamenti. Se volete invece diventare tester pubblici di iOS 9.2.1, vi consigliamo di visitare il sito web di Apple per capire le sue politiche.

Cosa fare prima di installare iOS 9.2.1

Se decidete di installare la beta sviluppatore o pubblica di iOS 9.2.1 prima della data di uscita ufficiale, assicuratevi di fare un po’ di lavoro di preparazione prima di installarlo, che vi aiuterà a prevenire problemi e mal di testa. Potete leggere la guida di Gotta Be Mobile, molto dettagliata. Non è necessario seguire ogni singolo passo, ma per lo meno dovreste eseguire il backup dei file e dei dati importanti per garantire la loro sicurezza e integrità.

Perchè non installare iOS 9.2.1 beta

Il software precoce è allettante, ma non è l’ideale per gli utenti iPhone e iPad. Per la maggior parte di essi è meglio attendere la versione ufficiale di iOS 9.2.1. Ci sono alcune ragioni per provare il software in anteprima, ma a meno che non siate un professionista o qualcuno che vuole davvero aiutare Apple a perfezionare questo aggiornamento per il pubblico, vi consigliamo di stare lontani dalla prima versione di iOS 9.2.1.

E’ possibile provare la beta iOS 9.2.1 e poi fare il Downgrade

Se volete testare la versione beta di iOS 9.2.1 per un po’ e poi tornare ad una versione ufficiale di iOS 9, si può fare. Se iOS 9.2.1 beta vi è venuto a noia, potete tornare a iOS 9.2 o iOS 9.1. Il procedimento è abbastanza indolore ma ricordate, non è possibile tornare ad una versione più vecchia di iOS 9.1. Quindi, se si aggiorna ad esempio a iOS 9.2.1 beta da iOS 8 non c’è modo di tornare indietro. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti