iPhone

iPhone 1 va in pensione, scopriamo cosa cambia

iphone_1_2_3_4_5_compared

A noi sembra ieri, ma l’iPhone originale che Steve Jobs ha introdotto al Macworld nel 2007 compie sei anni da quando è andato in vendita per la prima volta. Eravamo in un mercato completamente diverso, Apple capovolgeva la storia degli smartphone e dava vita a nuove idee, l’App Store e più recentemente l’iPad. Ora arriva il momento inevitabile di dichiarare come obsoleto il modello originale di iPhone.

Apple ha scelto l’11 giugno come data in cui questo accadrà e di conseguenza il sito Web di Apple e l’Apple Store aderiranno. Adesso, se il cliente si impegna a pagare un risarcimento per essere stato fuori garanzia, le riparazioni al prodotto potranno essere effettuate soltanto così. E’ la prima volta che Apple iOS è stato dichiarato obsoleto per uno dei suoi dispositivi mobili.

Un modello che ha fatto storia

Ricordate che stiamo parlando del modello originale di iPhone, un vero pezzo di storia. I proprietari di uno di questi telefoni hanno la capacità di riparare l’articolo da qualche specialista non ufficiale, ma non avranno alcuna garanzia. Anche se vedendo quanto è cresciuto l’ecosistema iOS, la cosa migliore che puoi fare, se si dispone di uno di questi modelli , è quello di utilizzarlo come un telefono tradizionale.

Altri prodotti Apple che sarnno dichiarato obsoleto il medesimo giorno sono il iMac G5, il primo modello di Mac mini e PowerBook G4 15 e 17 pollici. L’Xserve e alcuni computer venduti nel 2007 che hanno superato il tempo previsto, il che implica che le loro opzioni diventano a riparabilità limitata.

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti