iPhone

L’iPhone 6S affronterà una questione importante

Con il suo prossimo iPhone 6S, Apple eliminerà l’opzione 16 GB passando direttamente a 32 GB per il modello base, secondo un nuovo rapporto di MIC Gadget.

Il sito afferma di aver parlato con Foxconn, la fabbrica principale di Apple per la produzione di iPhone, che ha detto che che l’imballaggio per il prossimo iPhone non indica che ci sarà una opzione di archiviazione da 16 GB. La confezione del prodotto mostra solo le opzioni di archiviazione da 32 GB, 64 GB e 128GB. Questo fatto è in linea con una relazione del The Korea Times del mese scorso che suggeriva che Apple potrebbe pensare di aumentare la quantità di memoria del modello di iPhone 6S di base.

iphone-6s-informatblog

Tuttavia 9to5Mac, che azzecca spesso previsioni quando si tratta di rivelare prodotti Apple inediti, ha pubblicato immagini che mostrano presumibilmente i componenti interni del prossimo iPhone 6S. Quelle foto includono un chip di memoria flash da 16 GB, lasciando intendere che gli iPhone 6S potrebbero partire da 16GB, non 32GB.

Ciò non significa necessariamente che i rapporti del The Korea Times e di MIC Gadget sono falsi, le foto che 9to5Mac ha postato potrebbero appartenere ad un primo modello utilizzato per test interni. Allo stesso tempo, è importante ricordare che MIC Gadget e Korea Times potrebbero aver torto: sembra che entrambi stiano ricevendo informazioni dai fornitori di Apple, ciò significa che questi dati sono soggetti a modifiche quando Apple annuncerà il suo prossimo iPhone 6S.

Se Apple decidesse di aumentare la quantità di memoria del modello di iPhone 6S più economico, significa che avrebbe preso in seria considerazione le lamentele che sono emerse nel corso dell’ultimo anno da parte di critica e utenti: quando iOS 8 fu lanciato lo scorso anno, per esempio, alcuni proprietari di iPhone non potevano aggiornare i loro telefoni, perché non avevano abbastanza spazio di archiviazione sui loro dispositivi.

Apple ha già detto che renderà il suo prossimo aggiornamento software, iOS 9, più piccolo di iOS 8 in modo che gli utenti non debbano affrontare questo problema, ma dobbiamo ancora capire se intenderà apportare modifiche lato hardware.

Apple pensa che dato che molti utenti memorizzano i dati nel cloud oggi, alcune persone possono facilmente farcela con 16 GB di spazio di archiviazione. “La convinzione è sempre più radicata dato che usiamo i servizi iCloud per documenti, foto, video e musica, e forse i clienti più attenti al prezzo sono in grado di usare un telefono in cui non hanno bisogno cancellare continuamente dati in memoria locale, poichè questi servizi cloud stanno alleggerendo il carico”, ha detto Phil Schiller, senior vice president di Apple del marketing a livello mondiale.

Ma questo non è necessariamente il caso per tutti gli acquirenti che acquistano l’iPhone 16GB, soprattutto dal momento che file come giochi, video, foto e musica tendono a mangiare spazio piuttosto rapidamente. Oltre che con una diversa opzione di archiviazione di base, l’iPhone 6S dovrebbe uscire con un nuovo schermo Force Touch, più opzioni di colore, e una fotocamera migliore. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti