iPhone

iPhone 6s resistente all’acqua (ma non impermeabile)

Si parla tanto del fatto che il prossimo iPhone potrà essere completamente impermeabile, emulando alcuni dispositivi Android rivali in grado di sopravvivere a un temporale estivo, ma i nuovi rapporti sembrano indicare che Apple è abbastanza vicina ad un dispositivo impermeabile già con il suo più recentemente rilasciato iPhone 6s.

Secondo un nuovo post di iFixit gli iPhone 6s e 6s Plus sono più resistenti all’acqua rispetto alle versioni precedenti di iPhone. Non consigliamo di gettare il vostro nuovo iPhone nel lavandino, ma sarà almeno più protetto da un po’ di gocce, e no, Apple non menziona questa “caratteristica” come parte del suo marketing.

iphone-6s-aggiornamento-informatblog

“Certo, era solo una teoria, ma durante il fine settimana alcuni coraggiosi fan di Apple hanno messo i loro nuovi iPhone in acqua. I telefoni non sempre sono usciti indenni, ma la tendenza generale è chiara: gli iPhone 6s e 6s Plus sono meno soggetti a danni da liquido rispetto ai loro predecessori. Non sono, ovviamente, completamente impermeabili, non saltate in una piscina tenendoli in tasca”, scrive iFixit.

Dopo lo smontaggio, iFixit ha scoperto che i nuovi iPhone hanno un telaio più grande di circa 0,3 millimetri, progettato per adattarsi a una piccola guarnizione protettiva. Inoltre ogni singolo punto di connessione del cavo sulle schede logiche degli iPhone 6s “è circondato da una piccola guarnizione in silicone, la configurazione ideale per proteggere un elemento altrimenti piuttosto fragile del telefono, qualcosa che potrebbe corrodere o andare in corto quando viene esposto al liquido.

Tuttavia ciò che rende i nuovi iPhone più resistenti all’acqua che impermeabili è il fatto che Apple ha inserito altri potenziali punti di ingresso per il liquido sul dispositivo. L’acqua (o qualsiasi altra cosa) continuerà a entrare nel vostro iPhone 6s attraverso il jack cuffie o gli altoparlanti.

Il dispositivo potrebbe sopravvivere ad un po’ di liquido, ma è meglio far finta di non aver letto questo articolo, e che il vostro nuovo iPhone sia altrettanto (presumibilmente) fragile come i vecchi modelli. Tenete quindi un sacco di riso in standby (o qualcos’altro che potrebbe assorbire un po’ d’acqua, dovesse accadere l’impensabile). (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti