iPhone

Il nuovo iPhone 7 non avrà il jack per le cuffie

Sembra ieri che iPhone 6 e iPhone 6S arrivarono sul mercato. Tuttavia, come la maggior parte delle cose tecnologiche di adesso, la velocità con cui la ultima e più grande notizia diventa vecchia cresce sempre più velocemente.

E così, sembra che l’iPhone 6 e iPhone 6s si siano messi da parte per far spazio all’iPhone 7. Nel corso degli ultimi mesi sono infatti venuti alla luce alcuni cambiamenti interessanti e voci di corridoio sull’iPhone 7, alcuni dei quali hanno fatto grattare la testa agli appassionati di Apple e iPhone.

L’ultima voce che circonda l’iPhone 7 è sul jack cuffie da 3,5 mm. Apple lo sta presumibilmente eliminando a favore di un jack per cuffie lightning. Come mai? La ragione apparentemente risiede nelle dimensioni e nello spessore del telefono. Se l’iPhone 7 non avrà un jack da 3,5 mm ma piuttosto una presa lightning, sarà in grado di essere progettato e realizzato molto più sottile rispetto ai modelli attuali.

iphone-7-jack-audio-informatblog

Quanto più sottile? L’iPhone 7 è presumibilmente più di millimetro più sottile di iPhone 6. Apple potrebbe pensare che un iPhone più sottile è proprio quello che gli utenti vogliono, ma inevitabilmente farà arrabbiare molti consumatori quando si renderanno conto che le cuffie che possono utilizzare su altri dispositivi non funzionano sul loro telefono senza una sorta di adattatore.

L’iPhone 7 realtà non è il primo smartphone senza jack cuffie da 3,5 mm. L’HTC G1, uno smartphone Android, in origine eliminò il jack per le cuffie. Tuttavia HTC non è Apple. Se l’iPhone 7 non avrà un jack per cuffie, è una possibilità molto concreta che la maggior parte dei produttori di smartphone ne seguiranno l’esempio.

All’inizio di quest’anno, diverse cuffie sono comparse dagli sviluppatori che hanno lavorato con le cuffie in stile lightning. Tuttavia, i connettori di questo tipo sono ancora molto rari. La presa da 3.5 millimetri è invece sostanzialmente utilizzata in ogni jack audio, da giradischi a impianti stereo per walkman passando per gli smartphone, e la modifica di questa tecnologia probabilmente non accadrà dall’oggi al domani. L’anno scorso Philips ha presentato le sue cuffie Fidelio NC1L che funzionano usando le prese lightning. Anche Harman JBL offre cuffie lightning. Se l’iPhone 7 utilizzerà i jack di tipo lightning, come suggerisce la voce, è quasi certo che le cuffie Beats di Apple si sbarazzeranno anch’esse del jack da 3,5 mm.

L’iPhone 7 sarà rilasciato nel 2016. Oltre alla mancanza di un normale jack da 3,5 mm per cuffie, gli addetti ai lavori stanno cercando di determinare quale sia il punto forte di iPhone 7, oltre al fatto che sarà semplicemente l’ultima versione di iPhone. Tutti i nuovi modelli del passato si sono concentrati su una, nuova importante funzione. Per l’iPhone 6 è stato il turno delle dimensioni, e per l’iPhone 6s è stato il Force Touch. Allora, cosa mostrerà l’iPhone 7?

Alcuni osservatori ritengono che Apple si sbarazzerà del tasto “home” sull’iPhone. Altri ancora inizialmente hanno pensato che ci sarebbe stato uno schermo flessibile, anche se questo concetto ora sembra essere improbabile. L’iPhone 7 avrà un chip A10 che renderà l’iPhone 7 molto, molto più veloce rispetto ai modelli correnti, e presumibilmente avrà 3 GB di RAM. Alla fine però, tutti sono ancora all’oscuro di quella caratteristica chiave di iPhone 7 che manderà in estasi i fan e lo renderà lo smartphone da avere a tutti i costi.

L’iPhone 7, con o senza jack per cuffie lightning, sarà rilasciato quasi certamente a fine estate o inizio autunno del prossimo anno, non ci resta che aspettare e vedere cosa succederà. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti