iPhone

iPhone 7 Plus uscirà con 3GB di RAM e CPU A10

Il prossimo modello di punta Apple di nuova generazione, l’iPhone 7 Plus, sarà caratterizzato da ancora più RAM, raggiungendo i 3 gigabyte in totale, incorporati in un processore di nuova generazione A10, secondo il noto analista Ming-Chi Kuo.

Gli ultimi dettagli che Kuo ha ottenuto da parte dei fornitori di Apple sono stati pubblicati in una nota di ricerca di KGI Securities martedì sera, una copia della quale è stata ottenuta da AppleInsider. In essa ha rivelato che, sebbene l’iPhone 7 da 4.7-pollici dovrebbe avere gli stessi 2 gigabyte di RAM dell’iPhone 6s, il più grande iPhone 7 Plus aggiungerà un altro gigabyte per prestazioni ancora superiori.

Nonostante la differenza di RAM prevista, entrambi i telefoni avranno un’architettura di processore mobile di nuova generazione di Apple, che sarà probabilmente resa nota come CPU A10.

Ad oggi, il principale fattore di differenziazione per i modelli Plus da 5.5 pollici, a parte le dimensioni dello schermo, sono le fotocamere migliorate. In particolare, sia l’iPhone 6 Plus che l’iPhone 6s Plus hanno in esclusiva la capacità hardware di stabilizzazione ottica dell’immagine, che non si trova nelle loro più piccole controparti da 4.7 pollici.

E’ probabile che un nuovo iPhone 7 farà il suo debutto nel mese di settembre 2016, mantenendo quindi lo schema abituale dei rilasci annuali di Apple. E’ anche previsto che Apple introdurrà un design esterno rinnovato per lo smartphone del prossimo anno, anche se Kuo non ha rilasciato alcun dettaglio su tali cambiamenti nel rapporto di martedì.

Tuttavia, aveva già rivelato a settembre che l’iPhone 7 è sulla buona strada per essere il più sottile iPhone di Apple: la società ha detto di avere in mente l’obiettivo di renderlo spesso soltanto 6 millimetri. Sarebbe ancora più sottile dell’ultimo iPod touch e dell’iPad Air 2.

Kuo non sbaglia praticamente mai nelle previsioni dei piani futuri dei prodotti Apple. In particolare, egli ha predetto correttamente tutti gli aggiornamenti 2015 dei prodotti della società, tra cui un iPhone 6s leggermente più spesso in alluminio Serie 7000 e input Force Touch, così come un iPad Pro più grande con stilo sensibile alla pressione.

Inoltre ha previsto correttamente nel mese di aprile che Apple non lancerà un nuovo modello da 4 pollici di iPhone quest’anno, anche se ha detto martedì che si aspetta che Apple lancerà uno smartphone in metallo con un chip A9 di quella forma nei primi mesi del 2016. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti