iPhone

L’iPhone 8 riconoscerà il volto del proprietario con speciali sensori

L’iPhone 8 può essere ancora a mesi di distanza, ma le voci stanno già inondando Internet. L’ultima arriva da Cowen and Company, che suggerisce che il nuovo smartphone Apple avrà una qualche forma di riconoscimento facciale o gestuale.

Le fonti ipotizzano anche che ci sarà un nuovo modello da 5.8 pollici, con uno schermo OLED ‘avvolgente’ con un sensore Touch ID sotto il vetro.

Scritta da Timothy Arcuri, analista di Cowen and Company, la nota è stata riportata da Business Insider. Altre nuove caratteristiche dell’iPhone 8 sembrano includere una forma di riconoscimento facciale supportata da un nuovo sensore laser e un sensore a infrarossi montati vicino alla fotocamera frontale e, come previsto, dovrebbe anche includere finalmente la ricarica wireless.

iphone 8 riconoscimento facciale

Anche se questa è la prima notizia di un nuovo tipo di sensore di profondità, l’azienda aveva acquisito nel 2013 una società di sensori a infrarossi, la PrimeSense, che potrebbe essere proprio la responsabile della tecnologia. E, secondo Business Insider, se Apple aggiungerà le funzionalità di realtà aumentata nell’iPhone 8, avrà bisogno di sviluppare un nuovo tipo di sensore.

Oltre a prevedere una nuova tecnologia, Arcuri suggerisce anche che l’iPhone 8 avrà un successo enorme. Ciò può essere dovuto alla delusione che molti utenti iOS hanno avuto con l’iPhone7, visto che è quasi uguale all’iPhone 6. E questi clienti fedeli si aspettano che Apple compensi il suo errore con caratteristiche all’avanguardia.

Arcuri ha predetto che ci saranno tre modelli di iPhone 8: i modelli tradizionali da 4.7 e 5.5 pollici, e una nuova versione da 5.8 pollici. Quest’ultimo modello avrà uno schermo OLED ‘avvolgente’ che sarà progettato con il Touch ID sotto il vetro, nell’area display attiva.

Altre voci sull’iPhone 8 riguardano il suo aspetto. Una speculazione proveniente dalla catena di fornitura suggerisce che Apple sta abbandonando il retro in alluminio, progettandolo invece in acciaio inossidabile unendo due pannelli di vetro rinforzato supportati da un telaio metallico.

La notizia è stata riportata dal quotidiano cinese DigiTimes, che ha rivelato anche che i nuovi componenti saranno ordinati a Foxconn Electronics da parte di Jabil, azienda americana che ha lavorato con Apple per creare l’iPhone 4.

‘La lunetta in metallo sarà fatta di acciaio inossidabile utilizzando un processo di forgiatura per migliorare la robustezza e ridurre i costi di fabbricazione e di tempo,’ riferisce DigiTimes. Oltre che a dare all’iPhone 8 un design più elegante, questa mossa garantirà che i pannelli di vetro nella parte anteriore e posteriore rimangano insieme, riducendo i costi di produzione dal 30 al 50%. (Fonte)

Rispondi

Le guide più interessanti