iPhone

iPhone 8, riconoscimento facciale invece del lettore di impronte digitali?

Apple potrebbe sostituire il lettore di impronte digitali con uno scanner facciale sul prossimo iPhone 8, secondo l’analista di JPMorgan Rod Hall.

Sala ha infatti scritto in una nota di ricerca questa settimana che uno scanner frontale 3D potrebbe sostituire il tasto home, che potrebbe essere gradualmente eliminato se Apple decidesse di progettare il suo nuovo telefono con una parte frontale completamente in vetro.

La scansione facciale biometrica sarebbe più sicura per Apple Pay e potrebbe funzionare meglio in “condizioni di bagnato”, se gli iPhone 8 saranno resistenti all’acqua.

iPhone 8, riconoscimento facciale

Altri osservatori del settore, come Gene Munster di Loup Ventures, hanno ipotizzato che Apple sta probabilmente lavorando su una piattaforma di realtà aumentata che utilizza i sensori 3D presenti nei telefoni. Anche se questo potrebbe anche essere vero, JPMorgan si aspetta che la funzione potrebbe essere utilizzata per scegliere le taglie dei vestiti, le misure per la casa e le scansioni per la stampa 3D.

Le notizie sull’iPhone 8 e sulle sue funzionalità ancora non sono ufficiali e Apple resta in silenzio: l’azienda di Cupertino infatti annuncia di rado le caratteristiche dei suoi prodotti prima che vengano presentati ufficialmente.

La scansione facciale eventualmente presente su iPhone 8 metterebbe Apple in gara contro la piattaforma Android di Google, che ha una impostazione di blocco di sicurezza col volto. Avrebbe un costo di circa 10 o 15 dollari in più per ogni telefono, ha detto Hall, d’accordo con altri analisti che hanno predetto che sarebbe stato più costoso dei modelli precedenti.

La tecnologia dei sensori di Apple è anche una parte importante della sua proprietà intellettuale, ha detto Hall. Martedì scorso, il chief financial officer di Apple Luca Maestri ha detto che i chip e i sensori sono tra gli investimenti più “strategici” e “importanti” di Apple. Cosa ne pensate di questa intrigante caratteristiche per i prossimi iPhone? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! (Fonte)

Rispondi

Le guide più interessanti