Caricamento in corso...
iPhone

L’iPhone da 5,8 pollici OLED avrà il design del Samsung Galaxy S7 Edge?

Mentre i rapporti sui piani di Apple per il suo prossimo iPhone 7 guadagnano sempre più credibilità, i cambiamenti al design esterno sembrano toccare da vicino il Samsung Galaxy S7 Edge.

Un iPhone in uscita nel 2017 avrà un display OLED da 5,8 pollici nelle stesse (o più piccole) dimensioni di quello attuale da 5.5 pollici, secondo quanto riportato da 9to5mac citando l’analista di di KGI Securities Ming-Chi Kuo. (attenzione al fatto che Kuo, una delle fonti più ampiamente citate per le voci relative all’hardware Apple, aveva previsto in precedenza che questo sarebbe accaduto nel 2018).

Inserire un display più grande in meno spazio (leggi: cornici più sottili) è esattamente ciò che Samsung ha fatto con i suoi telefoni Galaxy con schermi OLED. E in questo senso, Kuo afferma che l’iPhone OLED prenderà in prestito dall’iPhone 4 un frontale in vetro e un posteriore con fianchi in metallo, aggiungendo che il telefono sarà caratterizzato da un “design completamente nuovo” con cornici strette. Anche la ricarica senza fili entrerà a far parte della lista delle caratteristiche, dice.

iphone-7-edge-informatblog

OLED dentro e LCD fuori?

Sulla base delle affermazioni di Kuo e di altre relazioni recenti, Apple sembra essere giunta al design incentrato sull’OLED di Samsung. Per una buona ragione: i display OLED non solo stanno avanzando più velocemente di quelli LCD (che Apple utilizza attualmente sul suo iPhone), ma consentono estetiche curve. Un fatto che sta portando a Samsung una congrua parte dei suoi riconoscimenti per il suo Galaxy S7 Edge.

Raymond Soneira, esperto di display e presidente di DisplayMate Technologies, punta sull’OLED già da qualche tempo. Il suo punto essenziale è che gli OLED sono più sottili e leggeri e portano migliori angoli di visualizzazione; inoltre, per la maggior parte, sono più efficienti dal punto di vista del consumo energetico, e forniscono una migliore luminosità. “I display OLED possono anche essere fabbricati su substrati flessibili, il che permette schermi curvi e arrotondati come gli schermi del Samsung Galaxy Edge”, scrive Soneira. E in un futoro non troppo lontano, gli schermi OLED saranno pieghevoli e flessibili.

“La direzione intrapresa da Apple verso un iPhone con lo schermo OLED è semplicemente un riconoscimento di tutto quanto detto sopra, in particolare dato che sempre più smartphone in competizione sono dotati di display OLED”, conclude Soneira. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti