Hardware

iTek: notebook tutti italiani altamente configurabili

Negli scorsi giorni, l’azienda italiana iTek ha annunciato una nuova serie di prodotti davvero molto interessanti. Si tratta di notebook barebone, ossia del tutto privi di hardware, ad eccezione della scheda madre e, in questo caso, del display, che potrà essere da 11, 14, 15 o 17 pollici. Essendo privo di ogni altro componente, sarà l’utente finale a decidere che configurazione hardware installare all’interno, rivolgendosi così ad un ampio bacino d’utenza, in quanto garantisce un’ottima flessibilità di utilizzi.

itek_notebook_barebone_1

[divider]

iTek barebone modello da 11 pollici

Il barebone base di iTek è realizzato con materiali molto pregiati, in cui l’alluminio la fa da padrone. Analizzando le specifiche tecniche fra cui è possibile scegliere nel modello da 11 pollici troviamo un pannello HD, un processore Intel Celeron 1037U da 1.80 GHz, fino a 8 GB di RAM DDR3 single channel, spazio per inserire SSD o Hard Disk da 9.5 o 7 mm e parco porte formato da 3 USB 2.0, HDMI, VGA, jack audio per cuffie e microfono, Ethernet LAN 100 Mbit/s,  lettore 9-in-1 (MMC/RSMMC/SD/miniSD/SDHC/SDXC/MS/MS Pro/MS Duo), Wi-Fi e Bluetooth 4.0.

[divider]

Modello da 14 pollici

Passando invece al modello da 14 pollici, la configurazione possibile è più ampia e prevede schermo HD, che potrà essere equipaggiato con CPU Intel Celeron, Pentium o Core, fino al modello Core i7-4702MQ. Il quantitativo di RAM potrà arrivare fino a 16 GB in dual channel. Inoltre sarà possibile scegliere se dotare la macchina di unità ottica e di storage mSATA. Per quanto riguarda la connettività, è esattamente identica a quella del modello da 11 pollici, tranne per il fatto che 2 USB diventano di tipo 3.0 e la connettività LAN passa ad essere di tipo Gigabit.

[divider]

Modelli da 15 e da 17 pollici

Il modello da 15 pollici è esattamente identico a quello da 14, tranne per il fatto che è possibile equipaggiarlo con un display Full HD, e vi è la presenza di una quarta porta USB. Infine troviamo il 17.3 pollici, il cui display ha una risoluzione HD+. Questo portatile può anche ospitare processori più potenti, dal Core i3-4000M da 2.40 GHz fino al Core i7-4900MQ da 2.80 GHz, mentre per quanto riguarda le altre specifiche, vi è una sola variazione rispetto al modello da 15 pollici, ovvero che la quarta porta USB diventa una porta eSATA.

Il range di prezzi varia molto in base alla configurazione, partendo però da una base di 275 euro.

VIA

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti