Jailbreak

Jailbreak di Windows elogiato da Redmond

Windows 8 RTDopo due mesi dal lancio ufficiale è stato eseguito il primo Jailbreak anche su Windows 8 RT, versione del sistema operativo destinato ai tablet con architettura ARM. Per capire meglio, cerchiamo di fare il punto della situazione. Attualmente esistono due versioni di Windows: una compatibile con computer aventi processore Intel ed un’altra, contraddistinta dall’etichetta RT, compatibile con computer e tablet con architettura ARM. Applicazioni che sono state compilate per uno specifico processore non sono compatibili con modelli di processori differenti; quindi le applicazioni compilate per architettura Intel non sono compatibili su computer e tablet con architettura ARM e viceversa.

Teoricamente le applicazioni compilate per processori ARM potrebbero essere installate sia su tablet che su pc con il suddetto processore. Purtroppo non è così, o almeno in parte, in quanto Microsoft ha imposto delle limitazioni, che consistono nel rendere impossibile l’installazione di applicazioni non firmate o non acquistate dallo Store ufficiale sui tablet ARM, mentre la medesima applicazione può essere installata su pc ARM, in quanto non presentano queste limitazioni. Il Jailbreak che è stato messo in atto in questi giorni, permette l’installazione di applicazioni non firmate anche sui tablet aventi architettura ARM.

Ad un giorno di distanza dalla scoperta, l’hacker clrokr è stato elogiato da Microsoft, che si è congratulata per il lavoro di ingegno svolto dal ragazzo che ha scoperto ed utilizzato la falla, e la serietà con cui ha documentato il tutto.

Microsoft sembra dunque porsi in maniera differente nei confronti degli hacker rispetto ad Apple, congratulandosi con loro e non giocando a rincorrersi così come avviene tra la community dei jailbreakers di iOS e Apple stessa. A Redmond, comunque, non garantiscono che la falla sarà ancora presente con i prossimi aggiornamenti del sistema operativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti