Jailbreak

Jailbreak iOS 9.1 probabile ma instabile, ma potrebbe uscire per iOS 8.4.1

Per gli utenti Apple che vogliono avere la libertà di fare ciò che vogliono con i loro dispositivi potrebbe essere necessario attendere un po’ di più di tempo: il recente iOS 9.1 ha un bel po’ di software di protezione, per impedire agli sviluppatori jailbreak di trovare possibili scappatoie.

Sviluppatori jailbreak rinomati come TaiG e Pangu stanno attualmente lavorando sul software e i relativi aggiornamenti. Il sito ufficiale di Pangu conferma che al momento non c’è un jailbreak iOS 9.1 definitivo, il team ha rilasciato solo un cosiddetto “jailbreak parziale” per l’ultima versione del sistema operativo Apple, che tuttavia rimane ancora instabile.

jailbreak-ios-9.0.2-informatblog

Un elemento che potrebbe aver aggiunto difficoltà è che gli utenti iOS non possono semplicemente scaricare la versione beta di iOS 9.1, in quanto il processo impone loro di creare un profilo speciale sul sito di registrazione al programma beta pubblica di Apple prima di accedere alla versione normale del software. I rapporti sostengono che ciò sembra limitare il numero di persone che guadagnano vantaggio del semi-jailbreak.

Presumibilmente per motivare più persone, la società di sicurezza Zerodium avrebbe offerto 1 milione di dollari per chi scopre un modo per eseguire il jailbreak. Attualmente l’unico sviluppatore ad esserci riuscito è iH8sn0w, che ha rilasciato strumenti popolari come Sn0wbreeze, P0sixspwn e iFaith, ed ha compiuto l’impresa per iOS 9.0 con la prova mostrata in un video Youtube.

Lo sviluppatore, tuttavia, non ha fatto alcun annuncio sulla possibilità rendere il jailbreak disponibile per il download pubblico e resta da vedere se TaiG e Pangu saranno in grado di effettuare il jailbreak iOS 9.1 con successo. Le voci affermano che il metodo utilizzato per le versioni precedenti di iOS non è applicabile a iOS 9, perchè Apple ha aggiunto una correzione per alcuni difetti.

Nel frattempo, gli utenti che hanno ancora iOS 8.4.1 possono ora provare ad utilizzare il jailbreak rilasciato dall’hacker Luca Todesco. Secondo i rapporti, Todesco potrebbe rilasciare l’aggiornamento nelle prossime settimane. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti