Jailbreak

Il jailbreak iOS 9 sarà quasi impossibile?

Non c’è molta attività sul fronte jailbreak da un bel po’ di tempo a questa parte perché Apple ha reso molto più difficile per gli hacker sviluppare un metodo efficace. Ci sono stati alcuni progressi recenti, ma nessuno di essi è stato immesso al pubblico, e ciò pone la domanda: sarà possibile un jailbreak iOS 9? A quanto pare no.

Apple ha a lungo cercato di limitare la capacità dei suoi utenti di fare il jailbreak dei dispositivi iOS. Jailbreak in pratica significa modificare iOS per consentire al dispositivo di funzionare con app e caratteristiche che non sono altrimenti consentite dalla società.

Secondo un nuovo rapporto l’azienda sta sviluppando un nuovo sistema di sicurezza che debutterà sia in iOS che su e Mac chiamato “Rootless”, e permetterà di garantire i dispositivi contro malware e prevenire il jailbreak di iOS 9.

Rootless sarà presente sia su Mac che su iOS, e impedirà ai file di sistema sensibili di essere manipolati e quindi rendere praticamente impossibile un jailbreak, perché ciò richiede l’accesso ai file di sistema sensibili.

Va da sé che le persone che sviluppano metodi di jailbreak vedranno Rootless come l’ultimo ostacolo da superare per poter rendere i dispositivi iOS liberi, e non c’è dubbio che la vedranno come una sfida e cercheranno di sconfiggerlo.

Saranno in grado di ottenere una svolta? Solo il tempo lo dirà.(Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti