Altri produttoriMercati emergenti

Jolla Sailfish OS Smartphone: Prime impressioni

Jolla, una società costituita da un gruppo di ex dipendenti Nokia, è entrata nel mercato indiano con uno smartphone che porta lo stesso nome, alimentato dal nuovo sistema operativo Sailfish e avente un prezzo attraente di Rs. 16.499 (circa 210 euro).

L’azienda ha scelto Snapdeal come rivenditore online esclusivo in India per lo smartphone Jolla, ed aveva in mente i piani per il lancio in India fin da luglio. Sembra che la società stia emulando la strategia che ha avuto successo con Motorola e Xiaomi finora. In un mercato già affollato di dispositivi Android simili, il sistema operativo Sailfish è completamente nuovo e offre un interfaccia basata su gesti. Jolla proclama: “Siamo differenti”, che è il loro modo di separare il suo telefono dal resto della concorrenza. Ma i clienti saranno disposti a provare qualcosa di nuovo?

Il sistema operativo Sailfish

Il sistema operativo Sailfish è stato sviluppato da alcuni ex dipendenti di Nokia che avevano lavorato sul sistema operativo MeeGo, annullato quando Nokia ha iniziato a vivere tempi duri. La squadra aveva così fiducia nel suo lavoro che decise di diventare una nuova azienda.

jolla-1

Con iOS, Windows Phone, BlackBerry OS e ora anche Firefox OS in competizione per la quota non Android del mercato, ci si potrebbe chiedere che cosa è così diverso sul sistema operativo Sailfish. L’interfaccia dello smartphone Jolla è fortemente guidata da gesti ed ha somiglianze con BlackBerry OS BB 10, ad esempio nelle tessere che rappresentano le applicazioni in esecuzione.

La schermata di blocco, proprio come altri sistemi operativi, mostra le notifiche per varie applicazioni e servizi. Tuttavia la prima schermata home mostra fino a nove tessere-icone che rappresentano le applicazioni in esecuzione con le quali è possibile interagire. Lo schermo può anche essere tirato su con un gesto mentre l’eventuale applicazione è in esecuzione.

Un dipendente di Jolla ha detto a NDTV gadgets che il sistema operativo Sailfish è stato costruito “per essere utilizzato con una mano sola”. Si può interagire con le applicazioni e i servizi in esecuzione tramite colpi, e non vi è alcun pulsante Home sul pannello frontale. Jolla ritiene che il tasto home dovrebbe sempre essere sotto il pollice dell’utente, ovunque esso sia.

jolla-2

Per arrivare alla schermata delle app dalla homescreen, gli utenti devono spostare appena il pollice in su. Scorrete da sinistra o destra dello schermo per la funzione di multitasking, e se desiderate chiudere un’applicazione basta strisciare dalla parte superiore del display al fondo. Per accedere alle notifiche, gli utenti dovranno scorrere oltre il bordo inferiore.

In occasione dell’evento di lancio, la società ha affermato che lo smartphone Jolla arriverà con pochissime applicazioni precaricate, anche se il dispositivo messo a disposizione per la stampa è dotato di applicazioni popolari come Facebook, Instagram, Twitter, WhatsApp, Angry Birds, e ESPN già installate. La società ha inoltre confermato che il sistema operativo Sailfish sarà in grado di eseguire applicazioni Android, circa 85.000 di esse sono compatibili. Le applicazioni Android possono essere scaricate da App Store di terze parti come Yandex e Aptoide.

Hardware

A prima vista, lo smartphone Jolla appare come due rettangoli intramezzati tra loro. Il design unico del telefono Jolla è dovuto al guscio posteriore removibile, l'”altra metà“, che è un’innovazione brevettata. Le cover sono abilitate per NFC e il telefono cellulare è in grado di rilevare quando è collegato una nuova cover. Si potrà quindi cambiare wallpaper, icone e tema per abbinare il colore. Le cover dell’altra metà sono disponibili nei colori rosso, nero e aloe.

jolla-3

Grazie al peso ridotto, lo smartphone Jolla è comodo da usare con una sola mano. La parte anteriore è completamente spoglia di pulsanti e persino di branding. Solo il jack dell’auricolare e la fotocamera frontale a 2 megapixel sono visibili.

Il pannello inferiore ospita gli altoparlanti, mentre sulla cima si trovano la porta audio da 3,5 mm e la porta micro-USB di ricarica. Il marchio Jolla si vede anche su questo lato del telefono. Il pannello posteriore ha la fotocamera principale da 8 megapixel accompagnata da un flash LED, e un logo Jolla più in basso.

Il telefono dispone di un display 540×960 pixel qHD 4,5 pollici. Il display sul Jolla sembra andar bene bene per le attività quotidiane. I colori non sono eccezionali, ma ottimi per questo segmento di mercato.

jolla-4

Un processore Qualcomm Snapdragon 1.4GHz dual-core potenzia il dispositivo accoppiato con 1GB di RAM. Questo potrebbe non sembrare molto moderno, ma è sufficiente per il multitasking senza alcuna problema. Ci sono 16GB di spazio di archiviazione espandibile tramite scheda microSD, e una batteria 2100mAh rimovibile.

La sfida più grande per Jolla sarà convincere i consumatori a dare al nuovo sistema operativo Sailfish una possibilità, piuttosto che comprare i classici dispositivi Android o Windows Phone nella stessa fascia di prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti