App

Kindle per iOS, Apple offre nuove funzioni per non vedenti

kindle

L’applicazione Kindle per iOS è stata aggiornata. La nuova versione 3.7 si concentra, principalmente, sull’inserimento di nuove funzioni che aiutano gli utenti con problemi di vista o non vedenti.

Una applicazione utile e attenta alle esigenze più complesse

Queste opzioni di accessibilità in grado di facilitare la navigazione sono basati su VoiceOver. Quindi si può viaggiare all’interno di biblioteche Kindle, è possibile la lettura e l’interazione con i libri e molto altro. In aggiunta ad altri miglioramenti come, ad esempio, la possibilità di dare un valore e dei giudizi alla scrittura, la possibilità di scaricare frammenti gratuitamente e di inviare promemoria via e-mail.

Un’applicazione che ci permette anche di sincronizzare i contenuti, i segnalibri e le annotazioni tra il nostro dispositivo e il nostro lettore Kindle iOS. Così diventa un’applicazione essenziale per quegli utenti. E che sicuramente verrà a far parte delle migliori applicazioni disponibili.

iOS strizza l’occhio anche alle esigenze degli utenti con maggiori difficoltà

Un’applicazione di questo tipo andava fatta già da molto tempo. Questo, senza ombra di dubbio, è il concetto principale che passa per la testa dando un’occhiata a quanto è stato fatto.
Sembra quasi che per utilizzare un’app occorra necessariamente essere abili e arruolati, altrimenti, sei tagliato fuori.
Il mondo della tecnologia è aperto a qualsiasi appassionato. Non occorrono canali preferenziali per qualsiasi categoria. La speranza, adesso, è che questo sia solo il primo passo di una scelta molto più comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti