PS4

La demo di Final Fantasy XV su PS4 nei primi mesi del 2015

La demo di Final Fantasy XV per PS4 è prevista nei primi mesi del 2015, mentre il gioco completo è ancora in fase di ultimazione. In questo momento è solo a metà strada, ma il direttore Hajime Tabata già promette quattro ore di gameplay dalla demo. Secondo IGN, la demo del gioco Final Fantasy XV arriverà assieme a Final Fantasy Type-0 per un rilascio nei primi mesi del 2015, anche se il gioco completo non ha ancora una data di uscita confermata. Nel frattempo, i fan stanno sbavando sui filmati di gameplay.

E’ anche prevista l’uscita di una demo: Square Enix continua a mostrare Final Fantasy XV rilasciando video del “sistema di combattimento in tempo reale” con Noctis, l’unico personaggio giocabile finora, mostrato sul campo di battaglia. Il direttore Hajime Tabata ha anche menzionato nel TGS 2014 che lo sviluppo del gioco è già completo al 55%, con la demo già completata all’80%. Questa demo è prevista per essere rilasciata presto su PS4, avrà un’ora di gameplay totale attraverso la campagna della storia principale, e ore supplementari tra mappa del mondo, dungeon e altri ostacoli, portandola a un totale di 3-4 ore di gioco.

L’uscita della demo di Final Fantasy XV del 2015 ha già attirato l’attenzione non solo perché parte di una serie di successo, ma anche a causa di un problema di pregiudizio di genere affrontato di recente da Tabata. Secondo Ecumenical News, il gioco sta ricevendo critiche a causa del suo cast “tutto al maschile“. Tuttavia, secondo Tabata, l’insieme di soli uomini è un elemento importante che l’ex direttore Tetsuya Nomura aveva voluto preservare. “Voleva rappresentare una storia in cui un gruppo di uomini, un gruppo di amici, viaggiano in tutto il mondo. Ecco, questo è qualcosa che ho conservato in Final Fantasy XV,” spiega Tabata.

I precedenti giochi della serie Final Fantasy hanno avuto personaggi giocabili maschili e femminili, condivide IGN. Per quanto riguarda Final Fantasy XV, Tabata promette che ci saranno “donne importanti che fanno la loro comparsa nel gioco.” Mentre il gioco ha ricevuto commenti negativi sulla mancanza di un personaggio femminile giocabile, è stato anche oggetto di un sacco di meme di recente. Polygon afferma che il produttore Shinji Hashimoto “non è troppo entusiasta” dei meme, ma Tabata lo è, ed in realtà li incoraggia. Per fare questo, sono state rilasciate immagini da Square Enix per aiutare a progettare “scene stupide”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti