Software

La sicurezza sul terminale Mac è fondamentale, ecco dei validi metodi

kaboom42413

Il sistema operativo iOS, simile a OS X, ha una sezione limitazioni invidiabile per configurare piuttosto precisamente nel caso di intrusioni di minorenni sul nostro dispositivo. Anche se c’è una caratteristica che mi piacerebbe vedere implementata nelle future versioni del sistema: un uso tempo limitatore.

La possibilità di bloccare il dispositivo dopo un certo periodo di tempo è facile e può essere predeterminata da noi.

Una funziona ottima e non nuova al mondo Apple

La funzione non è nuova al mondo Apple e, come abbiamo detto in varie occasioni, viene implementato in OS X per un certo lasso di tempo. Ma mentre Apple decide di integrare qualcosa di simile a iOS possiamo usare l’applicazione Kaboom.

L’applicazione tenta di imitare questa operazione con un “timer” programmabile e siamo costantemente avvisati ogni qualvolta avverrà un’operazione anomale. L’applicazione consente anche di aggiungere più di un timer e funzioni diverse a ciascuno di essi.

Il più grande svantaggio è che l’applicazione non è in grado di bloccare il terminale, visualizzare solo le notifiche (abbastanza fastidioso) costantemente sullo schermo del televisore.

In cambio, per l’utilizzo dell’applicazione per altri usi, non occorre solo limitare il tempo utilizzato dai nostri figli, ma possiamo fare anche in modo di poter definire il tempo massimo di “riposo” usando il terminale o il tempo che vogliamo per avvisarci di cosa abbiamo usato. Il team di implementazione è a pagamento ed è al prezzo di 0,89 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti