AltroNewsSmartphoneSoftware MobileTablet

Lavorare in Apple, l’annuncio tanto atteso è arrivato

lavorare apple

L’Apple è alla ricerca di comprovati esperti in schermi LED e AMOLED flessibili. Molto probabilmente, per la definizione di un nuovo prodotto. È quanto si apprende dalla compagnia che Cupertino ha pubblicato un nuovo annuncio lavorativo in cui chiede di un “Display Specialist”.

Ecco tutte le dinamiche del lavoro Apple

Il compito di questo nuovo impiegato, sarà quello di realizzare ricerche sulle tecnologie emergenti in tutto questo settore, tra cui, ovviamente, LCD, AMOLED e display flessibili.
È richiesta, in particolare, una importante analisi dei benefici sul design, performance ottica e implementazione della fattibilità. Notevole capacità di suggerimento per le future possibilità che l’azienda potrà essere interessata ad introdurre, sicuramente per il futuro, una nuova tecnologia per i display dei suoi dispositivi.

Apple intende mantenere il passo con Samsung e la sua tecnologia

Recentemente Samsung ha reso noto ai suoi estimatori la tecnologia per display flessibili senza, ancora, riuscire a inserirla in modo compatto nel settore di consumo. Oltre al colosso sudcoreano, inoltre, anche Sharp ed LG stanno realizzando dei prototipi di display flessibili. A testimoniarlo ci sono i pannelli OLED da 3.4” di Sharp mostrati durante lo scorso CES.
Anche Corning, infine, ha annunciato lo scorso anno un nuovo flessibile pannello chiamato Willow Glass, caratterizzato da uno spessore ultra-sottile. Nonostante si tratti di un semplice annuncio di lavoro non è da escludere che l’azienda californiana possa essere realmente interessata a questo genere di tecnologia.
Apple, dunque, deve recuperare il tempo perduto e, per farlo, ha bisogno di nuovi esperti. Chi ha intenzione di lavorare in Apple? si rechi immediatamante presso questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti