LG

LG G Flex 2, tutte le novità

Abbiamo alcune notizie piuttosto eccitanti provenienti da LG per coloro che sono appassionati di schermi curvi. LG infatti è in programma di svelare il successore del suo smartphone LG G Flex, denominato LG G Flex 2, al CES di quest’anno, la cui data è proprio dietro l’angolo. Come molti di voi certamente sapranno, il G Flex è lo smartphone di LG che possiede una caratteristica abbastanza unica, ossia un display curvo. Naturalmente questo display curvo ha portato con sè qualche sacrificio, uno tra tutti la risoluzione dello schermo.

Questa notizia arriva dal sito web coreano Naver, che riporta anche alcuni presunti dettagli succosi sul prossimo successore dell’LG G Flex. Il nuovo LG G Flex 2 porterà in dote un processore Qualcomm Snapdragon 810 a 64-bit con connettività LTE-A e aggregazione tri-band.

lg-g-flex-2-informatblog

Queste due caratteristiche, se si dimostreranno vere, vorranno dire che avremo a che fare con un dispositivo di fascia alta ma c’è una cosa che ci preoccupa seriamente: la risoluzione dello schermo. Le voci che circolano finora affermano che questo LG G Flex 2 sarà leggermente più piccolo rispetto all’originale LG G Flex e, a sua volta offrirà una densità di pixel superiore, che è senza dubbio una buona notizia. La domanda è: potrà questo display leggermente più piccolo essere sufficiente per offrire una buona risoluzione dello schermo, abbastanza per competere con gli smartphone di punta attuali e futuri?

Al momento ci sono già alcuni smartphone sul mercato da molti mesi che possiedono schermi con risoluzione 2K. Questa risoluzione potrà soltanto salire nel 2015 e se LG lancerà uno smartphone di fascia alta sul mercato con un display 1080p, significherà soffrire un po’. Certo, la maggior parte degli acquirenti di smartphone normali probabilmente non vedono nemmeno la differenza tra un display 2K e un display 1080p ma gli utenti appassionati di tecnologia lo possono fare, e sono proprio loro il target di riferimento per questo dispositivo.

Un display curvo è dotato di un maggior costo per il consumatore, gli utenti appassionati di tecnologia sono proprio quelli che spenderanno il denaro extra per l’acquisto di un dispositivo del genere, perché significa molto per loro.

Il CES 2015 inizierà la prossima settimana, il 6 gennaio. Soltanto allora saremo in grado di vedere realmente che cosa LG ha nella manica e se il nuovo LG G Flex 2 sarà un successo. Che ne pensate, detto ciò, del nuovo LG G Flex 2 che sarà presentato in anteprima al CES di quest’anno? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti