LG

LG G3 sarà fornito con McAfee Mobile Security

McAfee e LG Electronics hanno annunciato che il nuovo telefono LG G3 avrà pre-installato McAfee Mobile Security, che include una nuova funzionalità antifurto progettata per proteggere gli utenti da reset di fabbrica non autorizzati. Il fiore all’occhiello di questa suite di sicurezza è il Kill Switch, che offrirà agli utenti la possibilità di disattivare i loro telefoni da remoto in caso di perdita o furto del dispositivo. Il software consente al contenuto di essere cancellato per evitare che le informazioni personali vengano compromesse. Lo smartphone LG G3 sarà dotato di una versione distinta di McAfee Mobile Security per fornire agli utenti un modo semplice per proteggersi dalle minacce alla sicurezza e furti di identità e privacy. Antivirus, backup dei dati, blocco remoto e cancellazione dei dati e monitoraggio remoto sono tutti disponibili tramite l’applicazione McAfee per cinque anni a costo zero.

G3 smartphone LG con la funzione Kill Switch

Gli smartphone sono diventati un bersaglio per i criminali e i ladri a causa del valore monetario intrinseco e della grande quantità di dati personali contenuta al loro interno. Secondo la Creighton University, gli americani spendono circa 580 milioni dollari ricomprando gli smartphone rubati ogni anno. Anche la crescente diffusione di malware è una preoccupazione per gli utenti mobili: un report di McAfee ha indicato che il totale di malware Android è aumentato del 197% tra dicembre 2012 e dicembre 2013. McAfee Mobile Security è stato quindi pre-installato su LG G3 e la funzione Kill Switch attivata automaticamente a partire dal prossimo 28 maggio. Tutti gli altri utenti LG potranno scaricare McAfee Mobile Security gratuitamente sul Play Store di Google.

mcafee-sicurezza-lg-g3-informatblog

McAfee Mobile Security

La funzione Kill Switch offre un ulteriore livello di protezione consentendo all’utente di mantenere il controllo del dispositivo anche in caso in cui esso vada perso o venga rubato. McAfee Mobile Security blocca i tentativi di violazione della schermata di blocco, reset di fabbrica e tentativi di root, richiede l’autenticazione tramite password e può essere controllata dall’utente dal dispositivo o da una console web. “Stiamo lavorando con McAfee per offrire una versione personalizzata del suo software di sicurezza mobile pluripremiato che sfrutta le funzionalità integrate dell’LG G3 per rendere la sicurezza una parte integrante del telefono”, ha detto il dottor Ramchan Woo, capo della divisione pianificazione smartphone di LG. “L’implementazione della funzione Kill Switch è solo una delle numerose misure specifiche che stiamo adottando per garantire che i nostri utenti possono proteggersi facilmente dalla crescente paura delle minacce, sia fisiche che online.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti