LG

LG G3 Prime arriva in Corea?

Il nuovo LG G3 è appena arrivato in Italia, ma una variante premium dello smartphone denominata LG G3 Prime potrebbe già essere sulla buona strada per un lancio in Corea del Sud, secondo una relazione di CNET. La versione cosiddetta “Prime” dell’ ammiraglia degli smartphone di LG è stata rivelata in una pubblicità all’interno di un nuovo centro commerciale coreano, secondo GForGames. La pubblicazione aggiunge che l’LG G3 Prime non è attualmente disponibile per il pre-ordine, ma sembra che lo sarà a breve.

Il testo dell’annuncio (dopo la traduzione di Google) riferisce una velocità “tre volte più veloce della banda larga”, suggerendo LTE a velocità avanzata categoria 6 (Cat 6 LTE-A). Non conosciamo altro, e soprattutto non sappiamo in quali altre specifiche il G3 Prime si discosti dal nuovo LG G3.

lg-g3-prime-informatblog

“Un LG F460L è trapelato”, svelano i rapporti di GSMArena. “Potrebbe essere lo stesso dispositivo F460S, ma destinato alle compagnie telefoniche coreane”: la lettera L infatti di solito sta per LG U+, mentre la S viene usata per descrivere i telefoni venduti da SK Telecom. Quindi è molto probabile che il LG G3 Prime sarà lanciato solo in Corea del Sud, almeno in un primo momento. Questo comportamento sarebbe simile a quanto successo con il Samsung Galaxy S5 LTE-A – che sfoggia un processore Snapdragon 805 SoC, ed è in vendita soltanto in Corea del sud per ora.

Il sito coreano Naver ha precedentemente riportato che LG sta progettando di lanciare una versione migliorata del G3 con un piccolo, ma indubbiamente potente, cambio di specifiche: un processore Snapdragon 805. Rispetto all’801 del G3, l’805 dell’LG G3 Prime aumenterebbe la durata della batteria, migliorando le esperienze multitasking e di gioco, ed offrendo un più veloce 4G LTE, Wi-Fi con velocità migliorata e supporto video 4K, riporta il sito Gotta Be Mobile.

Cosa ne pensate dei rumor sull’LG G3 Prime a seguito delle recenti indiscrezioni? E soprattutto cosa ne pensate della tendenza delle aziende a rilasciare versioni migliorate dei loro telefoni di punta pochi mesi (o addirittura pochi giorni) dopo l’uscita? Fatecelo sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti