LG

LG G4 Beat, ecco spuntare l’ennesima versione del G4

Nel tentativo di fare appello a diversi segmenti del mercato globale degli smartphone, LG ha rilasciato un’altra nuova versione del suo dispositivo di punta G4. Sulla scia dei modelli phablet e di fascia bassa svelati a maggio, l’azienda coreana ha annunciato oggi il LG G4 beat, un modello di fascia media.

Avente la stessa estetica, LG G4 Beat è leggermente più piccolo rispetto al suo modello genitore con 5.2 pollici (il G4 ha un display da 5,5 pollici) con una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una fotocamera frontale da 5 megapixel. Anche il processore è più modesto, in linea con la fascia media dove il dispositivo intende posizionarsi: è un Qualcomm Snapdragon 615 Octa-Core con clock da 1.5GHz. Inoltre, la memoria a bordo è stato ridotta a 8 GB con 1.5GB di RAM.

lg-g4-beat-informatblog

LG ha detto che il nuovo portatile “mantiene le migliori caratteristiche e le funzioni dell’LG G4, fornendo valore senza compromettere prestazioni e usabilità” e se fosse vero sarebbe un colpo impressionante anche se non conosciamo il prezzo di vendita al momento. La cifra approssimativamente da pagare per il dispositivo è di 400 euro anche se il prezzo esatto varierà in ogni mercato, afferma LG.

“Troppo spesso, i telefoni di fascia media sacrificano l’usabilità complessiva al fine di includere almeno una funzione di fascia alta”, ha detto Juno Cho, presidente e CEO di LG mobile in un comunicato. “Il nostro obiettivo con il LG G4 beat era quello di creare un telefono non solo ben bilanciato in termini di display, macchina fotografica, prestazioni e design, ma che porta anche all’utente valore e soddisfazione formidabili”.

LG G4 Beat debutterà in alcuni “mercati chiave” in Europa e America Latina questo mese – alcuni di questi paesi comprendono Francia, Germania e Brasile – con un rilascio globale in arrivo successivamente. L’approccio a modello multiplo di LG e la sua gamma di prodotti di fascia media e fascia bassa hanno aiutato a ricavare 475 milioni di dollari lo scorso anno, con 59,1 milioni di smartphone venduti.

La società di tecnologia coreana spera che questo approccio possa produrre risultati simili per la serie G4 nel 2015. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti