LG

LG G4 introduce Quick Charge 2.0 per la ricarica rapida

Se siete possessori del nuovo smartphone LG G4 recentemente rilasciato, c’è una buona notizia in arrivo per voi: il dispositivo supporta la tecnologia avanzata di Qualcomm Quick Charge 2.0, che ricarica il 60% della batteria in soli 30 minuti.

Anche se la caratteristica non è ancora stata pubblicizzata da LG, il G4 è compatibile con il Quick Charge 2.0 e il processore Qualcomm Snapdragon 808 dello smartphone si basa proprio su questa tecnologia di ricarica veloce. Il sito ufficiale di Qualcomm elenca molteplici sfumature di tutte le più importanti funzioni di ricarica della batteria e comprende anche il nuovo LG G4.

lg-g4-quick-charge-informatblog

Un rapporto pubblicato sul sito PocketNow conferma anch’esso che la tecnologia di ricarica rapida di Qualcomm è incorporata nell’LG G4. PocketNow cita rapporti di un test effettuato sull’LG G4, in cui la batteria del portatile si ricarica del 16% e del 25%, rispettivamente, in 12 e 19 minuti.

Tuttavia, LG ha dichiarato che la funzione Quick Charge 2.0 “non è un must-have” per il dispositivo, dal momento che ha una batteria rimovibile. Il produttore di smartphone sudcoreano ha anche dichiarato che i suoi modelli di G4 sono costruiti per includere la funzione di ricarica rapida Quick Charge 2.0.

Funzione di ricarica rapida su altri dispositivi

Oltre all’LG G4, la tecnologia di Qualcomm Quick Charge 2.0 è anche integrata in altri dispositivi di fascia alta di spicco come l’HTC One M8 e la seconda generazione di Moto X 2014.

In 15 minuti, Quick Charge 2.0 carica la batteria di uno smartphone e lo rende in grado di funzionare per un massimo di otto ore. L’azienda Taiwanese HTC lo scorso anno ha riasciato il “Rapid Charger 2.0” che ricarica la batteria di alcuni smartphone HTC di circa il 40% più veloce.

I seguenti smartphone HTC sono compatibili con Rapid Charger 2.0: HTC One M8, HTC One E8, HTC One Remix, HTC Desire Eye, HTC One M8 (Harman Kardon edition). (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti