Caricamento in corso...
LG

LG pensa al G6 allontanandosi dal modello modulare

LG ha deciso di cambiare la sua strategia per il prossimo smartphone di punta, con il lancio di un nuovo modello dopo un anno turbolento.

Il produttore sudcoreano di elettronica prevede di rilasciare infatti il suo nuovo telefono fascia alta, il G6, “in un futuro molto prossimo”, ha detto il dirigente Skott Ahn in un’intervista Mercoledì presso la fiera dell’elettronica di consumo CES. Tuttavia, il nuovo telefono si allontanerà dal design modulare che LG aveva abbracciato con il G5 per differenziare i propri prodotti, dopo essersi rivelato un flop.

lg g6 non sarà modulare

Con il nuovo smartphone G6, l’azienda insiste ad impegnarsi per cercare di risollevare la sua divisione smartphone in difficoltà. “Cancellare o cedere parte della divisione smartphone è una cosa che non potremmo considerare”, ha detto Ahn.

LG, che produce anche elettrodomestici ed altri dispositivi elettronici, ha perso diverse quote nel mercato degli smartphone, posizionandosi dietro a giganti come Samsung e Apple. Un trio di produttori cinesi, Huawei, Lenovo e Xiaomi, hanno anch’essi fornito una forte concorrenza.

La divisione mobile di LG ha registrato un calo del 23% nelle vendite trimestrali e ha continuato una serie di perdite, secondo quanto detto dalla società nel mese di ottobre. I risultati deboli hanno seguito il lancio nello scorso febbraio del suo telefono G5, che LG ha speso molto per promuovere. Tuttavia, il telefono non è riuscito a far breccia nel cuore dei consumatori.

Con il G6, LG sta rispondendo al riscontro scarso tra i consumatori per quanto riguarda i telefoni modulari. L’azienda ha fatto fatica a convincere i suoi utenti a pagare per avere moduli aggiuntivi per il G5. LG ha quindi scelto di ridimensionare la modularità del G6 rispetto al G5, concentrandosi invece sull’estetica del telefono e sull’usabilità.

L’LG G6 potrebbe essere presentato alla conferenza Mobile World Congress di Barcellona, ​​che inizierà alla fine di febbraio, anche se l’azienda coreana sta ancora valutando un paio altre date per il lancio. Il telefono sarà inizialmente in uscita in Nord America, Europa e Corea del Sud, e sarà disponibile in Cina solo online.

Anche se il prezzo del telefono cellulare varia a seconda del paese e della compagnia telefonica, ci si aspetta che il prezzo del G6 potrebbe essere simile al prezzo del G5, ossia da 500 a 600 euro in base alla configurazione.(Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti