Smartwatch

LG sarà l’unico fornitore del display di Apple Watch

Diventare un fornitore per un prodotto di Apple comporta una grande concorrenza tra i fornitori in Asia e Pacifico, ma Apple si baserà su un solo fornitore per realizzare tutti i display del suoi Apple Watch previsto in uscita tra qualche mese, segnala JJ Park, analista di JP Morgan. LG Display sarà l’unico fornitore di display p-OLED per l’orologio di Apple, secondo la recente nota di Park per gli investitori. La sua azienda prevede anche le azioni di LG potrebbero crescere fino al 25% per via del nuovo accordo.

JP Morgan stima che l’accordo tra LG ed Apple per l’Apple Watch potrebbe generare 1400 miliardi dollari in entrate per l’azienda nel 2015, assumendo un prezzo medio di vendita per un piccolo p-OLED di 45 dollari costante durante tutto l’anno. Il team prevede che Apple venderà 29 milioni di Apple Watch quest’anno. Entro il 2016 tale numero potrebbe più che raddoppiare a 61 milioni secondo le loro proiezioni.

Ma c’è nel mezzo anche Samsung: essa infatti è stata individuata come uno dei fornitori del processore 32bit S1. Il modulo System-in-Package potrebbe essere realizzato da ASE mentre il pacchetto chip potrebbe provenire da Amkor e STATS.

Tim Cook ha rivelato che Apple Watch inizierà le vendite in aprile, anche se non è stata ancora annunciata una data di lancio ufficiale. E’ previsto un evento a fine marzo o all’inizio di aprile per dare ai clienti tutti i dettagli sulle caratteristiche, i prezzi e le date di uscita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti