Hardware

MacBook Pro Retina: frequenza minore ma processore più veloce

MacBook Pro Retina

MacBook Pro RetinaTre giorni fa, qui su InformatBlog, abbiamo parlato della presentazione dei nuovi prodotti della famiglia MacBook da parte di Apple. Come per ogni nuova versione, gli ingegneri di Cupertino hanno effettuato un aggiornamento all’hardware introducendo i nuovi processori Haswell prodotti da Intel.

I primi benchmark sono arrivati sul web in tempi record ed in questo articolo andiamo ad analizzare quello svolto dal team di Geekbench che ha delle interessanti novità per risultato. Forse il titolo lo ha già anticipato, ma andiamo ad analizzare la tabella dei risultati comparativa con gli altri MacBook.

MacBook Pro RetinaAnalizzando la tabella, con i Late 2013 che rappresentano i nuovi MacBook Retina, possiamo ben vedere come in tutti i casi il punteggio ottenuto è stato superiore a quello dei “vecchi” Mac con processori a frequenze più alte. L’aumento di prestazioni è in media dell’8%, ma una minore frequenza permette di avere un aumento dell’autonomia.

Un aggiornamento si buono, ma che non giustifica l’acquisto di una nuova macchina viste le prestazioni quasi simili e dunque quasi impercettibili dal singolo utente. Per chi invece deve acquistare un nuovo Computer e deciderà di optare per Mac, i nuovi processori Hashwell stanno solamente aspettando! Interessanti ai nuovi MacBook Pro Retina?

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti