Mercati emergentiTwitter

I maschi sauditi non vogliono ragazze su Twitter

La segregazione di genere è la norma in Arabia Saudita, e sembra che alcune persone vogliano estenderla anche ai social network. Un hashtag arabo che tradotto significa “Non vogliamo le ragazze su Twitter” è stato menzionato quasi 400.000 volte durante il fine settimana. Le sue origini non sono chiare – La BBC non è riuscita ad individuare il primo tweet con questo tag.

Ma non tutto va come previsto: molti di coloro che si sono uniti sembrano essere contro la disparità dei sessi online. Le donne hanno iniziato a twittare scherzando sul tag e menzionandolo, così come anche alcuni uomini “Perché? Che cosa abbiamo fatto?” ha twittato un’utente con emoji beffardi.

crazy-girl-informatblog

“Questa è la persona che ha fatto partire l’hashtag,” twitta un’altra donna, sopra una foto di una capra.

capra-informatblog

Un utente ha sottolineato una massima ascoltata da scrittori di annunci pubblicitari e proprietari di discoteche di tutto il mondo. “Se non ci fossero le ragazze su Twitter”, ha detto @arts121, “nessun uomo si iscriverebbe”

Alcune donne hanno anche iniziato un hashtag “Non vogliamo gli uomini su Twitter” in rappresaglia – ma non ha avuto molto successo, ci sono stati soltanto circa 1.500 tweet.

One comment
  1. Giulia

    Credo sia una delle solite panzane di certa stampa. Ho numerosissimi follower sauditi, felicissimi di seguire me donna occidentale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti