Software

Mediafire: Rilasciate Le App Per OSX E Windows

Ormai è arrivato Mega e la concorrenza è stata sbaragliata, ma occorre non dimenticarsi di piattaforme del calibro di Mediafire che, in passato, ha avuto un gran bel successone. Tuttavia, il cambiamento di regole (dovuto alla pirateria, e, in primis, alla chiusura di Megaupload) ha fatto perdere molti colpi alla piattaforma che adesso è diventato un vero e proprio servizio di Cloud Storage.

Picture1-1024x306

 

Scaricabili direttamente dal sito ufficiale, i client desktop di Mediafire offrono un grandissimo numero di funzioni che permettono agli utenti una gestione migliore dei propri file anche da Desktop, senza la necessità di collegarsi alla piattaforma tramite browser che, spesso, risulta più lenta e macchinosa. Stando a quanto riporta il blog ufficiale di Mediafire, con le nuove applicazioni è possibile condividere direttamente i propri file sui social network (Facebook, Twitter e G+), condividere con altri utenti i file dai client desktop con la possibilità di scaricarli e modificarli (il tutto, registrato in un log).

Ovviamente, tutto ciò avviene sotto una connessione sicura SSL. Mediafire, dunque, si impegna per raggiungere i livelli di altre piattaforme molto più “imponenti” nel settore, come DropBox e Mega. E voi? Quale piattaforma utilizzate per condividere i vostri file?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti