Microsoft

Microsoft acquisisce l’italiana Solair per la Internet delle cose

Microsoft ha annunciato ieri di aver acquisito Solair, un’azienda che si occupa della Internet delle Cose con sede in Italia, che è stata fondata nel 2011.

Solair ha già utilizzato la piattaforma di cloud computing Azure di Microsoft per offrire i propri servizi, quindi non è una sorpresa che Microsoft preveda di integrare la sua tecnologia nella Azure IoT Suite. Per il momento, però, non è chiaro quali siano esattamente i piani di Microsoft con Solair al di là delle dichiarazioni di facciata che affermano che è “entusiasta della loro tecnologia e talento, e felice di dare loro il benvenuto all’interno del team di Microsoft”. I dettagli finanziari della transazione non sono stati divulgati.

microsoft-acquisisce-solair-informatblog

Anche se Solair non è esattamente un nome familiare, la società ha già lavorato con una vasta gamma di clienti, tra cui il costruttore italiano di macchine per caffè espresso Rancilio Group e l’azienda produttrice di macchine per trasformazione di prodotti alimentari Minerva Omega Group.

“Solair condivide la nostra ambizione di aiutare i clienti a sfruttare i loro dati non ancora sfruttatii e creare nuova intelligenza con la Internet delle Cose; questa acquisizione supporta la nostra strategia di fornire un’offerta più completa della Internet delle Cose per le imprese”, ha detto Sam George, direttore Partner di Microsoft per Azure IoT, nell’annuncio dell’acquisizione.

Solair offre una suite completa di prodotti per la Internet delle Cose, tra cui un gateway per la raccolta dei dati e una piattaforma enterprise per le implementazioni personalizzate e integrazione con i servizi esistenti. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti