Microsoft Surface

Microsoft avanza nel mercato dei tablet

Le vendite globali di tablet vedranno una crescita solo sottile nel 2015, un ulteriore raffreddamento di un segmento che era rovente solo due anni fa. La nota società di analisi IDC ha detto di aspettarsi una crescita delle vendite di tablet di appena il 2,1% quest’anno, dopo un aumento del 4,4% nel 2014 e di oltre il 50% nel 2013.

I tablet sembravano essere esplosi solo due anni fa, ma il mercato è in una fase di transizione a causa dell’ampia disponibilità di smartphone dal grande schermo o “phablet“, così come dai computer portatili più sottili. IDC ha detto di aspettarsi una “bassa ma positiva crescita” per il mercato, con maggiore attenzione nel settore delle imprese e con qualche guadagno in più per Microsoft nel mercato dei tablet Windows.

tablet-windows-informatblog

“Nonostante la crescente popolarità dei phablet, rimane ancora una parte del mercato che vuole usare un dispositivo più grande in modo da poter personalizzare la loro esperienza per una dimensione dello schermo appropriata” ha detto l’analista di IDC Jitesh Ubrani.

“Nel frattempo, un numero crescente di fornitori di piccoli tablet stanno riducendo i prezzi e adottando caratteristiche come chiamate vocali per invogliare i consumatori ad acquistare i loro prodotti anzichè i phablet concorrenti, rendendo la dinamica del mercato phablet-contro-tablet molto interessante da osservare”.

Il sistema operativo Android di Google dovrebbe mantenere circa il 67% del mercato quest’anno, con la sua quota in leggero calo fino al 62,9% entro il 2019, afferma IDC. La piattaforma iOS di Apple utilizzata su iPad dovrebbe anch’essa calare un po’, ma ancora rappresenterà circa un tablet venduto su 4 fino al 2019. Windows nel frattempo molto probabilmente vedrà crescere la propria quota dal 5,1% nel 2014 al 14,1% nel 2019.

Microsoft sta facendo un sacco di cose buone in questo momento e riteniamo che il lancio di Windows 10 entro la fine dell’anno non solo avrà un impatto significativo sulla quota di mercato di Microsoft, ma sul settore nel suo complesso”, ha detto Jean Philippe Bouchard, capo della ricerca di IDC sui tablet.

“C’è appetito da parte dei consumatori per una piattaforma in grado di fornire un’esperienza di produttività che rimane coerente tra forma e tipi di dispositivi multipli, e crediamo che Microsoft sia ben posizionata per catturare questo tipo di domanda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti