Gossip e frivolezzeMicrosoft

Microsoft: “Fail” Nei Cartelloni Pubblicitari

Microsoft è nota al grande pubblico per quell’indole “provocativa” che nel corso degli anni le ha fatto fare numerosi rivali: l’ultima  è sicuramente Apple, contro la quale, Microsoft, nelle scorse settimane, ha condotto una sorta di campagna pubblicitaria per Office 2013 puntando sulle debolezze di iWork, la suite d’ufficio proposta da Apple.

Cartellone-Surface-2-630x310

 

Nei cartelloni pubblicitari di Office 2013 comparsi in molte città è evidente, ma non molto, il fail del foglio di Excel mostrato sul Surface 2. Infatti Microsoft, per mostrare le capacità della nuova suite d’ufficio ha voluto creare una sorta di bilancio ipotetico di una vacanza alle Hawaii, con relativa spesa finale: peccato, però, che la somma dei valori non corrisponda al vero. Ovviamente non si tratta di un errore nel software, in quanto la funzione somma (così come tutte le altre) è impeccabile, ma si tratta, comunque, di uno scivolone per Microsoft che è sempre stata occupata a criticare il lavoro di Apple su iWork.

Chissà, forse il colosso di Redmond, dopo questa pessima figura, si impegnerà maggiormente nella realizzazione di questi cartelloni pubblicitari per evitare, magari, prese in giro da parte di Apple che, se vuole, sa essere molto più vendicativa di quanto Microsoft ha fatto fino ad ora. Chi la fa, l’aspetti! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti